Cronaca Trasporti

Bolzano. Cade portafogli tra le fessure del lastricato del portico del Municipio

22 Agosto 2018

author:

Bolzano. Cade portafogli tra le fessure del lastricato del portico del Municipio

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco per il recupero.
Singolare intervento l’altra mattina in piazza Municipio per i Vigili del Fuoco del Corpo permanente di Bolzano chiamati non per spegnere un incendio, ma per un’ impresa molto strana oltre che complicata. Si è trattato di recuperare un portafogli contenente documenti personali, carte elettroniche, denaro, chiavi e tessere varie di una giovane turista germanica finito accidentalmente tra le feritoie in porfido che si trovano sul lastricato del portico davanti al municipio. Portafogli scivolato incredibilmente tra le fessure sul fondo di uno locale interrato chiuso e inaccessibile sotto il Municipio.
Forse una piccola distrazione, anche una buona dose di sfortuna ed il portafogli svanito nel nulla gettando nello sconforto la malcapitata turista bloccata in città senza documenti e senza soldi. Vano un primo tentativo di recupero con l’ausilio di una microcamera per localizzarlo. Di qui, anche grazie all’interessamento dei Vigili urbani del Corpo di guardia del Municipio, la decisione dei Vigili del Fuoco permanenti di intervenire con uomini e mezzi adeguati. La pesante lastra di porfido è stata sollevata e rimossa con l’impiego di un autogru, quindi un vigile del fuoco è stato calato in sicurezza nel locale interrato. Ne è “riemerso” poco dopo con il portafogli della ragazza, comprensibilmente felice per il buon esito dell’operazione. La riconsegna del prezioso bottino è stata accompagnata dall’applauso convinto di una piccola folla di curiosi che ha assistito al brillante intervento dei Vigili del Fuoco di Bolzano, supportati dai Vigili urbani del Municipio.

Foto. I Vigili del Fuoco consegnano alla turista il poertafoglio

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *