Esteri Ultime Notizie

Europa. Semestre europeo, ora tocca all’Austria con Sebastian Kurz

1 Luglio 2018

author:

Europa. Semestre europeo, ora tocca all’Austria con Sebastian Kurz

Focus principale su migranti, ma anche Eurozona e bilancio.
Ora tocca all’Austria di Sebastian Kurz. Dopo il Consiglio europeo che ha partorito delle conclusioni sull’immigrazione piuttosto controverse – ma hanno consentito, almeno per ora, di evitare l’implosione dell’Ue – sarà il leader del governo austriaco di destra a dover cercare di tradurre in atti concreti i principi su cui è stato faticosamente raggiunto un consenso tra i 28 Paesi menbri. Dal primo luglio l’Austria raccoglie dalla Bulgaria il testimone della presidenza di turno dell’Unione e promette che lavorerà per costruire, questo il suo motto un’ “Europa che protegge.”
L’Austria si troverà a dover trovare un’applicazione alle linee guida sulle migrazioni emerse dal vertice europeo dei giorni scorsi, a gestire i difficili negoziati sulla riforma del regolamento di Dublino sull’asilo, ma anche il rafforzamento dei confini europei e dell’agenzia Frontex, per garantire una protezione efficace delle frontiere esterne dell’Unione, e il potenziamento dei rimpatri. Temi che si intrecciano con le discussioni sul prossimo bilancio pluriennale dell’Ue per il periodo 2021-2027. Accanto a queste, le altrettanto difficili discussioni sulla riforma dell’Eurozona e il dossier sempre più incartato della Brexit. Per il 20 settembre è previsto a Salisburgo un summit informale dei capi di Stato e di governo.

In Foto, Sebastian Kurz

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *