Salute

Bolzano. Sanità, assunzione medici senza patentino e corsi in orario di lavoro

16 Luglio 2018

author:

Bolzano. Sanità, assunzione medici senza patentino e corsi in orario di lavoro

Situazione difficile negli ospedali, interviene la legge 0mnibus.
Di fronte alla carenza preoccupante di medici, la Provincia non può che prenderne atto, e rassegnarsi. L’ Asl, Azienda sanitaria, assumerà medici senza patentino di bilinguismo e i corsi, pagati dall’Asl, saranno tenuti in orario di lavoro. Questa novità, annunciata nella legge Omnibus, viene accolta con soddisfazione dal sindacato dei medici Anaao. “I corsi precedenti – commenta il vicepresidente del sindacato – avevano creato non pochi problemi, giusto che la formazione venga fatta in orario di lavoro.”
Questi corsi di lingua saranno finanziati dalla Azienda sanitaria, saranno frequentati durante l’orario di lavoro e i dipendenti che si avvarrano di tale offerta dovranno impegnarsi, per contratto, ad un periodo minimo di permanenza in servizio-
Ma se questa novità viene considerata dall’Anaao con favore, non così l’articolo che consente di assumere anche medici senza specializzazione. La carenza di medici è tale che la Provincia si è vista costretta a ripetere la decisione che già aveva preso e che l’Anaao aveva impugnato, lo scorso anno, ritenendo inammissibile l’assunzione di “medici di fascia B”, cioè privi di specializzazione.

Foto,Ospedale, corsia

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *