Salute Sanità Ultime Notizie

Bolzano. Pronto soccorso, malattie frequenti negli anziani e nei bambini hanno già codici di precedenza

6 Luglio 2018

author:

Bolzano. Pronto soccorso, malattie frequenti negli anziani e nei bambini hanno già codici di precedenza

Corsia preferenziale al Pronto soccorso per gli anziani aveva sollecitato con una lettera all’assessora Martha Stocker il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi.
Immediata la risposta di Umberto Tait, direttore del comprensorio bolzanino della Azienda sanitaria, che scrive: “Abbiamo già di fatto una corsia preferenziale per gli anziani poiché molte delle patologie di cui essi soffrono quasi in maniera esclusiva, nei nostri servizi ricevono codici di priorità elevati”. Malattie che comprendono tutto l’ambito della patologia cardiaca, vascolare e complicanze della patologia neoplastica. “La corsia preferenziale per il semplice criterio dell’età, invece, non è opportuna – continua Tait – in quanto rischierebbe di penalizzare pazienti con patologia più grave e quindi sarebbe eticamente e giuridicamente insostenibile. Inoltre chiarisce Tait, che le “cosiddette lunghe attese in Pronto soccorso, “non sono attese passive inutili ma fanno parte del processo di cura in quanto il paziente viene sottoposto ad un ampio spettro di prestazioni di laboratorio e specialistiche tali da configurare spesso una sorta di check-up sanitario. In definitiva le lunghe attese sono in realtà il risultato di una sequenza di prestazioni ciascuna delle quali ha i suoi tempi di svolgimento e di diagnosi. “Non sono dovute come riferito nella Sua lettera – scrive Tait al Sindaco” – ai noti e più volte evidenziati problemi di malfunzionamento”. Ricorda inoltre Tait che per i pazienti pediatrici esiste già un pronto soccorso separato.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *