Cultura & Società Cultura e società

Bolzano. Planetarium Alto Adige festeggia i suoi primi cinque anni

20 Luglio 2018

author:

Bolzano. Planetarium Alto Adige festeggia i suoi primi cinque anni

Musica, contemplazione di stelle e pianeti, musica e yoga per festeggiare

Sono passati oramai cinque anni da quando il Planetarium Alto Adige a San Valentino in Campo ha aperto le sue porte per la prima volta. Nel corso degli ultimi anni è diventato punto d’attrazione nel comune di Cornedo e promotore dell’istruzione, della scienza, del turismo e della cultura nella Val d’Ega. Per il suo quinto compleanno il Planetarium Alto Adige festeggia con una settimana piena di eventi speciali. Una settimana di eventi, tra il 22 e il 28 luglio festeggerà i suoi primi cinque anni di attività
Tuffarsi nell’universo”: questo è il motto del Planetarium Alto Adige. Dalla sua inaugurazione nell’anno 2013 la struttura a San Valentino in Campo offre ai suoi visitatori la possibilità, di scoprire l’universo con tutti i sensi. Il cuore del Planetarium è la sala con la cupola, sulla quale grandi e piccoli possono intraprendere dei viaggi nell’universo, scoprire pianeti lontani e osservare gli eventi celesti indipendentemente dall’ora e dal meteo. Oltre alle diverse proiezioni per tutte le età, il Planetarium Alto Adige offre un variegato programma di eventi. Tra i momenti da ricordare di questi primi cinque anni ci sono le visite dell’astronomo del papa Guy Consolmagno e del cosmonauta russo Valery Tokarev. All’insegna del ricordo invece è stata la scelta di dedicare un asteroide a Franz Thaler, contadino della val Sarentino sopravvissuto ai lager tedeschi. “Momenti particolari negli ultimi cinque anni sono state però anche tutte le occasioni, nelle quali siamo riusciti a entusiasmare bambini e giovani sull’astronomia”, ricorda l’astronomo Luca Ciprari in occasione del compleanno..
Eclissi lunare, première di un nuovo film, cabaret e musica: questo il programma di eventi speciali nella settimana compresa tra domenica 22 luglio e il successivo sabato 28. La première di “Pianeti – La nuova frontiera” di domenica e l’eclissi lunare di venerdì sono dedicate agli amanti delle stelle. Gli amanti della musica invece possono godersi gli show musicali“Queen Heaven” il martedì e la “Double Feature Pink Floyd” il sabato. Il mercoledì invece sarà dedicato alloyoga. Il giovedì i due musicisti Simon Gamper e Philipp Schwarz saranno ospiti con il loro programma di cabaret “Eine Reise in die Bildungsferne“ in lingua tedesca.

In foto, II visitatori del Planetarium Alto Adige intraprendono un viaggio nell’universo

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *