Politica Ultime Notizie

Alto Adige. Approvata la legge sul volontariato, maggiore sicurezza alle associazioni

29 Luglio 2018

author:

Alto Adige. Approvata la legge sul volontariato, maggiore sicurezza alle associazioni

La nuova legge sul volontariato, approvata recentemente dal Consiglio provinciale, introduce modifiche al terzo settore in Alto Adige, regolato finora con una legge del 1993, adeguandosi alle norme nazionali entrate in vigore nel 2017. Le nuove regole riguardano in provincia di Bolzano complessivamente 2.172 associazioni di volontariato e 110 organizzazioni di promozione sociale. La principale novità riguarda l’iscrizione al registro provinciale per le organizzazioni di volontariato che cooperano con l’ente pubblico nel settore socio-sanitario, assistenziale, educativo e culturale, nonché alla prevenzione e alla rimozione delle emarginazioni sociali, alla promozione e allo sviluppo delle attività sportive, ricreative e del tempo libero, alla conservazione e valorizzazione delle tradizioni. Se fino a questo momento le associazioni dovevano aver operato rispettivamente da almeno un anno (organizzazioni di volontariato) o 6 mesi (organizzazioni di promozione sociale) sul territorio provinciale per essere iscritte ai rispettivi registri, la legge modifica questo periodo azzerandolo. Questo consente alle associazioni, specialmente quelle di più recente istituzione, di abbreviare i tempi necessari all’ottenimento dei vantaggi derivanti dall’iscrizione.
Il Centro servizi per il volontariato (CSV Alto Adige/DZE Sudtirol), di cui il nuovo Codice del terzo settore prevede l’istituzione per la provincia di Bolzano, verrà gestito dalle stesse associazioni per attività a sostegno dell’associazionismo, fornendo servizi di promozione, consulenza, supporto e formazione alle organizzazioni del terzo settore. A fronte dell’analogia dei compiti, in futuro sarà soppresso l’Osservatorio del volontariato.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *