Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Un sogno, un giorno da Carabiniere per Ivan

21 Giugno 2018

author:

Bolzano. Un sogno, un giorno da Carabiniere per Ivan

L’iniziativa del Convitto Residenza Fago dell’Assl e dell’Arma.

Oggi il sogno di Ivan, ragazzo ospite del Convitto Residenza Fago dell’Azienda dei Servizi sociali di Bolzano. Sognava di essere un carabiniere e di guidare la macchina dell’ Arma. Grazie all’iniziativa di due operatori del convitto, Daniela Zeni e Gianfranco Maffei, e la complicità dell’ Arma, questo suo grande desiderio è diventato realtà. “Preparati Ivan che dobbiamo uscire per fare una commissione”, gli hanno detto i due operatori. Escono dal convitto e chi si vede in fondo alla scala? L’autovettura dei Carabinieri di Bolzano, dalla quale esce il luogotenente Carlo Zeni, della Legione carabinieri Trentino Alto Adige, il quale saluta militarmente Ivan. Il ragazzo non credeva ai suoi occhi e alle sue orecchie sentendosi dire se volesse salire sulla macchina. Pieno di gioia Ivan accettò, salì a bordo e osservò seguendo le descrizioni sapienti del rappresentante dell’Arma, le caratteristiche e le potenzialità dell’importante veicolo. L’emozione di Ivan raggiunse l’apice quando fu azionata la sirena.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *