Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. THUN invita i “Bimbi in ufficio”

21 Giugno 2018

author:

Bolzano. THUN invita i “Bimbi in ufficio”

L’azienda per il terzo anno consecutivo ha aderito all’iniziativa nazionale per far conoscere ai più piccoli il luogo di lavoro dei propri genitori. 

“Che cosa fa la mamma tutti i giorni quando non è con me? Dove va dopo avermi accompagnato a scuola?” Tutti i bambini si pongono questo genere di domande. E se per chi è assunto in un bar o negozio è facile coinvolgere la prole, facendo vedere il contesto dove lavora, per chi è impiegato in un ufficio spesso il luogo di lavoro resta un’entità sconosciuta, forse anche misteriosa…
Da queste premesse è nata l’iniziativa di “Bimbi in ufficio con mamma e papà”, che si propone proprio di accogliere i figli dei collaboratori, per far conoscere loro l’ambiente in cui trascorrono così tante ore i loro genitori e al contempo regalare loro una giornata diversa, ricca di giochi e anche di preziose scoperte.
THUN, nel quadro di un programma più ampio che abbraccia la tematica del welfare aziendale  conferma, per il terzo anno consecutivo, la sua adesione: l’appuntamento è stato per oggi giovedi  21 giugno negli ampi locali degli uffici, sopra il Thuniversum di via Galvani.
Terminati gli impegni scolastici, la “mini giornata lavorativa” ha preso il via alle ore 11 circa  quando i bambini sono entrati in azienda insieme a mamma e papà. Ad attenderli …degli amici speciali: l’orsetto Teddy, la pecora, la mucca e le altre icone THUN, proposte in versione maxi, hanno popolato infatti i giardini davanti all’ingresso di via Galvani e via Negrelli.
Le sorprese non sono mancate anche all’interno, quando l’ufficio risorse Umane ha riservato a tutti un benvenuto davvero speciale: ogni piccolo ospite ha ricevuto il “badge aziendale”, con cui timbrare l’ingresso in ufficio. Poi accompagnati dal proprio genitore, i piccoli sono stati guidati alla scoperta del reparto dove mamma o papà svolgono ogni giorno le proprie attività.  Ma i “neoassunti” non sono rimasti solo a guardare: per un paio di ore si sono impegnati al fianco dei genitori, aiutandoli nelle piccole incombenze di ufficio (rispondere al telefono, lavorare al computer, fare fotocopie etc…). Tra “business launch” e pause “caffè” golose le giovani leve sono state coinvolte ad organizzarsi il loro “viaggio di lavoro”, una vera e propria trasferta che li ha portati “on the road” a visitare le capitali europee e la nostra bella Italia.
Durante il viaggio hanno assaporato le tradizioni culinarie, culturali e linguistiche di ogni Paese, imparando così a riconoscere le diversità che esistono nel mondo e la bellezza della condivisione. Non ultimo sono stati quindi coinvolti in attività artistiche e creative, dove fantasia e colore sono stati i veri protagonisti.
Stanchi e soddisfatti, i bimbi hanno potuto dare i propri feedback nella riunione finale di “debriefing”, durante la quale hanno ricevuto anche l’attestato di “dipendente del giorno”. Un ricordo speciale per una giornata che si preannuncia davvero unica…

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *