Cultura & Società Musica Ultime Notizie

Bolzano. Musica jazz e video si fondono in un inedito esperimento nella seconda serata della stagione estiva Don Bosco

30 Giugno 2018

author:

Bolzano. Musica jazz e video si fondono in un inedito esperimento nella seconda serata della stagione estiva Don Bosco

L’appuntamento con la seconda data della Stagione Estiva Don Bosco è per il 2 luglio alle 21.00 con una collaborazione inedita con Jazz Festival Alto Adige e Bolzano Film Festival Bozen, dal titolo “Nils Berg – Cinemascope”.

Dopo il successo dell’inaugurazione, giovedì scorso, che ha registrato 700 presenze al parco e oltre 2.500 euro raccolti per le associazioni contro la violenza sulle donne, l’ottava edizione della rassegna anima nuovamente il quartiere Don Bosco con un altro evento musicale, in un concerto che vede questa volta protagonista il jazz alle prese con un incontro inedito con alcune proiezioni video. Il trio, definito dalla stampa di settore il “Fellini del jazz svedese” è uno degli interpreti più influenti e insoliti del Nordic Jazz. Fondato nel 2009, è composto dal Music Player Nils Berg, dal bassista Josef Kallerdahl, e dal batterista Christopher Cantillo, ha già pubblicato tre album: “Popmotion” (2011), “Vocals” (2013) e “Serching for Amazing Talent From Punjab” (2016). La band integra nelle sue live performance video clip di cantanti e musicisti provenienti da tutto il mondo. Capita così che il trio – con l’aiuto di YouTube e di un proiettore – chiami sul palco degli ospiti “virtuali” come un timido flautista giapponese, un paio di ridacchianti ragazzi di Brunei, un suonatore di balafon di Accra, una hard rock band indiana o un pastore afgano, e formi un quartetto inedito per ogni brano proposto.
In caso di pioggia lo spettacolo si terrà all’Istituto Pascoli di Via G. Deledda Strasse 4; per rimanere aggiornati il pubblico è invitato a consultare il sito internet www.stagionedonbosco.it e a seguire la pagina facebook Stagione Estiva Don Bosco.
La Stagione Estiva Don Bosco 2018 è un progetto di Cooperativa 19 sostenuto dal Dipartimento alla cultura italiana della Provincia Autonoma di Bolzano e con il patrocinio del Comune di Bolzano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *