Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Manifestazione sul welfare, fidelizzare i dipendenti con prestazioni sociali

17 Giugno 2018

author:

Bolzano. Manifestazione sul welfare, fidelizzare i dipendenti con prestazioni sociali

L’altro ieri si è svolta presso l’azienda Schwabe Pharma Italia S.r.l. di Egna una manifestazione informativa sul tema welfare aziendale. I partecipanti hanno raccolto informazioni sui vantaggi fiscali previsti per le prestazioni sociali offerte dall’impresa. L’azienda ospite ha illustrato le proprie esperienze maturate con la certificazione audit famigliaelavoro e le prestazioni di welfare offerte.

Investire nel welfare aziendale è una possibilità per l’imprenditore o l’imprenditrice per creare buone condizioni di lavoro. Con la legge di stabilità sono state introdotte in Italia delle norme secondo cui le prestazioni sociali fornite dall’azienda non vengono tassate. In questo modo migliorano le condizioni economiche dei dipendenti e, in conclusione, risulta migliore anche la conciliabilità di famiglia e lavoro, dal momento che lavoratori e lavoratrici possono ricorrere a prestazioni aggiuntive, non tassate, per sé e per le proprie famiglie.
Il Presidente della Camera di commercio, Michl Ebner, ha sottolineato l’importanza delle strategie imprenditoriali per la conciliazione di famiglia e lavoro: “Oggi per molte imprese la conciliazione di famiglia e lavoro fa parte della propria strategia aziendale. Con misure attente alla famiglia le imprese si assicurano dei vantaggi nel reperimento di nuove forze lavoro qualificate e stabiliscono un clima aziendale positivo per i propri dipendenti. Dalla conciliazione di famiglia e lavoro traggono quindi vantaggio sia l’impresa che il personale.”
“Per avviare una politica del personale attenta alla famiglia e alle varie fasi di vita del dipendente occorrono dirigenti capaci di attuare la conciliazione di famiglia e lavoro nel quotidiano. Sono figure centrali del processo in quanto trasformano l’impresa in un datore di lavoro attrattivo per operatori qualificati con famiglia, soddisfacendo così le aspettative degli amministratori dell’azienda”, ha sottolineato l’Assessora provinciale alla Famiglia e all’Amministrazione, Waltraud Deeg, in occasione dell’apertura della manifestazione.
Nel corso della manifestazione Josef Tschöll, consulente del lavoro presso lo Studio RST di Vipiteno, ha illustrato i vantaggi fiscali legati al welfare aziendale. Successivamente Lorenza Avena del settore risorse umane della Schwabe Pharma Italia S.r.l., ha presentato le esperienze fatte con l’audit famigliaelavoro e il welfare aziendale.
L’audit famigliaelavoro è una certificazione che ha lo scopo di rafforzare la conciliabilità tra famiglia e lavoro e di rendere consapevoli le aziende dell’importanza della famiglia per la società. Si tratta di un’iniziativa comune della Provincia e della Camera di commercio di Bolzano. L’audit è stato introdotto in Alto Adige nel 2004 e viene ora supportato dall’Agenzia provinciale per la famiglia e dalla Camera di commercio di Bolzano.

In foto da sinistra a destra: Josef Tschöll, consulente del lavoro Studio RST di Vipiteno, Lorenza Avena, Risorse umane Schwabe Pharma Italia S.r.l., Waltraud Deeg, Assessora provinciale alla Famiglia e all’Amministrazione, nonché Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano.   

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *