Cronaca Nera Giustizia Ultime Notizie

Bolzano. Maestro pedofilo, sequestrati cellulari e pc

22 Giugno 2018

author:

Bolzano. Maestro pedofilo, sequestrati cellulari e pc

Procura e giudici lavorano con la Polizia per raccogliere elementi utili al fascicolo aperto a carico del docente.
Le telecamere installate dalla Polizia nell’aula della scuola primaria dell’hinterland bolzanino avevano provato quanto purtroppo i genitori delle alunne avevano sospettato e denunciato a carico del maestro. È scattata l’accusa di pedofilia, e il maestro in manette finisce prima agli arresti domiciliari e poi in carcere.
Le telecamere nascoste sotto la cattedra hanno rivelato atteggiamenti del maestro più che ambigui, mentre palpeggiava e accarezzava nelle parti intime le sue alunne di 8-9 anni.
Proseguono coperte dalla massima discrezione le minuziose indagini degli inquirenti per raccogliere tutti gli elementi utili al procedimento aperto in Procura a Bolzano a carico del maestro accusato di violenza sessuale.
In questo momento polizia e magistrati intendono verificare se l’insegnante fosse anche fruitore abituale di pedopornografia online o se possa aver prodotto e pubblicato materiale dal contenuto non lecito. Sono quindi stati sequestrati PC e due cellulari del maestro come conferma l’avvocato difensore dell’uomo. Sono in corso le analisi degli strumenti sequestrati. Il materiale sequestrato, tra cui una cinquantina di video registrati durante le lezioni in cui il maestro palpeggerebbe le sue alunne, non è ancora stato visionato dal legale di fiducia e pertanto è ancora prematuro – afferma l’avvocato – prefigurare la linea di difesa.

Bolzano. Il Palazzo di giustizia

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *