Accoglienza Ultime Notizie

Bolzano, accoglienza. Azione di forza, sequestro di persona alla ex Gorio, il centro profughi ai Piani di Bolzano

15 Giugno 2018

author:

Bolzano, accoglienza. Azione di forza, sequestro di persona alla ex Gorio, il centro profughi ai Piani di Bolzano

Sequestro di persona ai danni degli operatori della Cooperativa sociale “River Equipe Onlus” da parte di otto ospiti richiedenti asilo.
La denuncia, datata 11 giugno e firmata da un operatore della Cooperativa sociale “River Equipe Onlus” è già stata stesa ma non ancora consegnata al Commissario del Governo, descrive “un’azione di sequestro di persona” che otto richiedenti asilo ospiti alla ex Gorio hanno messo in atto ai danni di alcuni operatori che si occupano dell’assistenza al Centro.
Nella denuncia, riferisce un quotidiano locale, sono indicati i nomi dei presunti responsabili, senegalesi e francofoni. I carabinieri intervenuti sul posto chiamati da alcuni operatori, hanno confermato, dai rilievi che hanno potuto effettuare, la presenza di una catena sul cancello d’entrata della struttura a riprova di quanto scritto nella denuncia, benché essendo giunti a cose avvenute – lunedì 11 mattina – non hanno potuto testimoniare tutto il quadro dell’azione di forza.
Da quanto ricostruito, gli otto profughi richiedenti asilo hanno bloccato il cancello d’ingresso con una catena e lucchetto alle 7 di mattina. Gli otto, ben organizzati fra loro, hanno fatto irruzione negli uffici intimando agli operatori presenti di uscire dall’ufficio dicendo loro “oggi è chiuso, oggi non si lavora!” Intanto altri profughi – è scritto nella relazione – chiudevano con un catena e un lucchetto il cancello d’ingresso della struttura trattenendo la chiave. Si sono quindi radunati insieme ad altri profughi nel vano cucina per tenere un’assemblea. L’argomento della discussione assembleare riguardava la loro preoccupazione e il rifiuto dei presenti ad essere spostati ad altra struttura fuori Bolzano, come pare essere nei progetti del Dipartimento provinciale alle Politiche Sociali.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *