Cronaca Cultura e società Ultime Notizie

Alto Adige. Sarentino, alla “Holy Festival” denunciati gli organizzatori per disattese misure di sicurezza

12 Giugno 2018

author:

Alto Adige. Sarentino, alla “Holy Festival” denunciati gli organizzatori per disattese misure di sicurezza

Giovanissimi bevono alcolici e superalcolici, bevande servite in bottiglie di vetro.
Si è svolta il 2 giugno a Sarentino, una manifestazione DJ denominata“Holy Festival” nel parcheggio antistante la discoteca “Mondial”, un evento per giovani con giochi e tanta musica. Orario previsto dalle 14.00 alle 23.00. Nel corso di un controllo di Polizia, a tre ore dall’inizio della festa, gli agenti hanno riscontrato una serie di irregolarità, prima fra tutte la somministrazione di bevande alcoliche a minori di 16 anni e irregolarità per la somministrazione di bevande alcoliche a minori tra i 16 e 18 anni. Per questi motivi gli agenti hanno proceduto alla denuncia dei responsabili, ai sensi dell’art. 689 del codice penale.
Altre infrazioni accertate riguardano l’apertura della discoteca in orario non consentito, e l’accesso al locale di minori di 16 anni. Queste – segnala un comunicato stampa della Questura di Bolzano – verranno segnalate al Sindaco, il quale adotterà i provvedimenti del caso. Saranno poi sottoposte al vaglio della Procura le modalità della somministrazione di alcolici (in bottiglie di vetro) probabilmente non a norma delle misure di “safety.” Altro aspetto contestato dalla Questura riguarda la mancata predisposizione di adeguate iniziative in caso di maltempo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *