Politica Ultime Notizie

A Bolzano la nuova “spiaggia” Isarco

27 Giugno 2018

author:

A Bolzano la nuova “spiaggia” Isarco

Presentati i lavori di riqualificazione e miglioramento della sponda sinistra dell’Isarco a sud di ponte Loreto.

La nuova spiaggia Isarco. Così è stata definita la sponda sinistra del fiume che attraversa la città nel tratto compreso tra ponte Loreto e ponte Roma dopo i lavori di riqualificazione e miglioramento ambientale promossi dall’Agenzia per la Protezione Civile della Provincia in collaborazione con il Comune di Bolzano e finanziati da Alperia Greenpower con i fondi messi a disposizione come compensazione per l’utilizzo dei corsi d’acqua ai fini di produzione idroelettrica per quei comuni, come quello di Bolzano, che ospitano sul proprio territorio, grandi impianti di produzione idroelettrica.
Stamane, alla presenza del Sindaco del capoluogo Renzo Caramaschi, dell’Assessore Provinciale Arnold Schuler e dell’Assessora comunale all’Ambiente Marialaura Lorenzini, la presentazione del 4° lotto dei lavori di riqualificazione dell’Isarco a sud di ponte Loreto. Un progetto nell’alveo del corso d’acqua finalizzato a migliorarne l’ecologia e la valenza paesaggistica e ambientale. L’intervento ha previsto la costruzione di una scogliera in massi ciclopici a secco per una lunghezza di circa 450 metri ed un altezza media di 6 metri, inoltre la costruzione di repellenti in massi ciclopici a secco per la stabilizzazione del fondo alveo, la sistemazione dello stesso alveo con materiale ghiaioso e la riqualificazione morfologica ed ecologica delle sponde. Un’opera che favorisce la protezione dalle piene, lo sviluppo e la riqualificazione anche ecologica delle aree di sponda.
“Un nuovo spazio verde ed una grande occasione per i cittadini nel cuore del capoluogo” ha detto il Sindaco Renzo Caramaschi. “Soprattutto una sistemazione intelligente usando i fondi ambientali per le centrali idroelettriche (1,5 milioni di Euro) in questo caso di Alperia. Un progetto che ha consentito di dare maggiore vivacità al fiume, maggiore ossigenazione, rallentandone il flusso e creando nuovi spazi e sponde. E’ un miglioramento dell’ambiente anche per la fauna ittica. Un ulteriore valore aggiunto per la vivibilità della nostra città sperando poi che questa nuova area verde venga utilizzata nel modo più appropriato”.
L’Assessora all’Ambiente del Comune Marialaura Lorenzini ha sottolineato la proficua collaborazione tra Provincia e Comune negli interventi di  rivalorizzazione delle rive del capoluogo. “Abbiamo iniziato oltre il ponte Twenty -ha detto Lorenzini- con il giardino e la terrazza Isarco davvero molto frequentati e oggi siamo qui, in questo spazio che accoglie anche il Giardino delle Religioni. Grazie a questo intervento di riqualificazione di tutta quest’area sarà ora collegato in maniera migliore, rispetto al resto della città. Una nuova apertura dunque non solo fisica, ma anche e soprattutto culturale”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *