Cultura & Società Musica Ultime Notizie

Musica senza frontiere in Alto Adige

31 Maggio 2018

author:

Musica senza frontiere in Alto Adige

Musica da film, musica orientale, musica folk irlandese e vocal pop a cappella: la 29esima edizione delle Serate a Castel Tirolo.  

Tornano le Serate a Castel Tirolo. L’inaugurazione della 29esima edizione della kermesse dedicata alla musica a tutto tondo è in agenda per giovedì 21 giugno e sarà affidata alle note dell’ensemble Janoska. I quattro musicisti – di origine slovacca ma ormai trasferiti a Vienna – proporranno un itinerario musicale che spazia dalle prime colonne sonore di compositori viennesi, fino a quelle più moderne, tutte interpretate in una forma decisamente inedita. Con una sana dose di slancio, umorismo e voglia d’improvvisazione, si cimentano con pionieri della musica da film come Max Steiner (“Via col Vento” e “Casablanca”), ma anche con compositori più recenti come Lalo Schifrin (“Missione impossibile”), Ennio Morricone (“C’era una volta il West”, “Cinema Paradiso”), John Williams (“E.T.”, “La lista di Schindler”, “Guerre stellari”), senza tralasciare autori come Alexandre Desplat (“Grand Hotel Budapest”) o Justin Hurwitz (“La La Land”), e ritornando nel finale alla Vienna di oggi con composizioni proprie come “007 am Naschmarkt”.
E così Castel Tirolo – il centro focale della storia tirolese – nell’ambito di uno degli eventi più rilevanti del panorama culturale musicale dell’estate altoatesina tornerà a proporsi come un unico e universale spazio messo in vibrazione dalla magia della musica. Il ricco e prestigioso cartellone 2018 è stato presentato oggi in occasione di una conferenza stampa dal Direttore artistico Andreas Cappello e dal Direttore del Museo storico-culturale di Castel Tirolo Leo Andergassen.
I concerti a Castel Tirolo proseguiranno con cadenza settimanale ogni giovedì. Il 28 giugno il quartetto tedesco Quadro Nuevo farà addirittura decollare con un tappeto volante per volteggiare qua e là nella vecchia Europa, sospinti da venti dell’Est e dell’Ovest, attraversando paesaggi sonori cangianti, come i Balcani, il Caucaso, le isole del Mediterraneo o l’Oriente. E quando meno si l’aspetta, ecco spuntare un tango avventuroso che narra di lontane terre argentine. I gruppo ha saputo estrarre dai cassetti un materiale prezioso che nelle sue mani si è arricchito di toni poetici originali e che portano il marchio di Quadro Nuevo. E anche la produzione discografica della formazione sa offrire sia un jazz di matrice tedesca, che il suo interesse per la world music di ampio respiro. Nel 2010 e 2011 Quadro Nuevo è stato premiato con il rinomato “ECHO Jazz” per il migliore Live-Act dell’anno: il massimo riconoscimento sentenziato dal Deutscher Phonoverband.
Il 5 luglio il quartetto pluripremiato irlandese Flook si esibirà a Castel Tirolo proponendo musica folk tradizionale e moderna della loro isola. I Flook si aggiudicavano il titolo di “Miglior Gruppo dell’anno” per il 2006 ai BBC Folk Awards. Il 12 luglio il gruppo TriOlé trasformerà la polca della Craina in uno swing-jazz manouche, il placido ländler tirolese in un valse musette e la flemmatica polca bavarese in un tango argentino. Il concerto prevede un’ospite speciale: Il lituano Martynas Levickis che nel 2010 vinse il campionato del mondo di fisarmonica e scalò con il suo album d’esordio scalò la Classical Artist Album Charts in Gran Bretagna. Il 19 luglio il quartetto a cappella Meldz proveniente da Dresda concluderà la 29esima edizione delle Serate a Castel Tirolo dando vita a uno spettacolo poliedrico in cui incalzano vecchie canzoni tedesche degli anni del boom economico, seguite da composizioni d’amore di Schumann e successi dei giorni nostri.
I cinque concerti avranno sempre inizio alle ore 21.00. Anche quest’anno al Castello la musica si incontrerà con la storia e – soprattutto – l’enogastronomia: inclusi nel prezzo d’ingresso sono infatti un omaggio di benvenuto e degli assaggi dal buffet. La prevendita dei biglietti inizierà il 19 giugno.

Organizzazione, informazioni e prevendita di biglietti: Associazione Turistica Tirolo, via Principale 31, I-39019 Tirolo, 0473 923314
Organizzatori: Associazione Turistica di Tirolo – Museo Provinciale Castel Tirolo

In foto da destra a sinistra: Erich Ratschiller (Sindaco di Tirolo); Peter Schöpf (Assessore del turismo di Tirolo); Andreas Ladurner (Assessore della cultura di Tirolo); Andreas Cappello (direttore artistico); Christine Prantl (Vicepresidente Associazione Turistica di Tirolo); Klaus Mair (Presidente Associazione Turistica di Tirolo), Manuela Zischg (Direttrice Associazione Turistica di Tirolo); Leo Andergassen (Direttore Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano) e Rudi Schweigkofler (Cassa Raiffeisen di Tirolo).  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *