Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Il capoluogo ai raggi x, quante donne e quanti uomini, quanti stranieri e da dove e tanto altro

30 Maggio 2018

author:

Bolzano. Il capoluogo ai raggi x, quante donne e quanti uomini, quanti stranieri e da dove e tanto altro

Superati i 107.000 abitanti (107.317). Cesce l’età media (45 anni). Gries-S.Quirino il quartiere più popoloso. In calo gli stranieri. Maria e Andrea i nomi preferiti. 25 i bolzanini ultracentenari.
Nel 2017 la popolazione di Bolzano ha superato i numeri degli anni ’70. In quella fase storica erano registrati infatti 107.000 abitanti, mentre al 31.12.2017 risultano residenti nel capoluogo 107.317 persone. Questi ed altri dati sono stati presentati stamane in municipio a Bolzano dall’Assessora comunale competente Monica Franch che ha illustrato il contenuto della pubblicazione “Andamento e struttura della popolazione di Bolzano e dei suoi quartieri 2018” a cura dell’Ufficio Statistica  – presente in conferenza stampa la responsabile Sylvia Profanter e l’addetta Katia Ceccon –  e completamente realizzata “in house” dal Comune.
Il quartiere più popoloso è quello di Gries-S. Quirino, dove abitano 31.146 persone (ovvero il 29,0% del totale). Seguono nell’ordine: Don Bosco (26.850), Centro-Piani-Rencio (18.465), Europa-Novacella (16.330) e Oltrisarco-Aslago (14.724). Il quartiere con la maggiore densità abitativa è il quartiere Europa-Novacella.
Le donne costituiscono la maggioranza in tutti i quartieri, tranne che ad Oltrisarco-Aslago, dove prevalgono gli uomini, seppure di poco.
Quasi una persona su quattro ha più di 65 anni. I bolzanini che hanno raggiunto o superato i 100 anni di età sono 25. Il quartiere “più vecchio” è Europa-Novacella,; Il quartiere dove c’è il più alto numero di minorenni è Don Bosco.
Nel 2017 a Bolzano sono stati celebrati 295 matrimoni, 17 in meno rispetto al 2016. 46 coppie (15,6%) si sono sposate in chiesa e 249 (84,4%) in Comune con rito civile.
I cittadini residenti a Bolzano dalla nascita sono 53.769 e costituiscono pertanto il 50,0% del totale della popolazione.
Al 31.12.2017 risultavano iscritti nei registri anagrafici del Comune di Bolzano 15.247 stranieri con una diminuzione dell’1,5% rispetto al 2016. I paesi di provenienza più rappresentati sono l’Albania con 2.355 persone residenti (15,4%), il Marocco con 1.403 (9,2%), il Pakistan con 1.171 (7,7%), la Romania con 1.096 (7,2%), l’Ucraina con 785 (5,1%), la Cina con 740 (4,9%), la Germania con 623 (4,1%) e la Moldavia con 597 (3,9%). Nel 2017, per la prima volta, la quota più alta di stranieri rispetto alla popolazione residente risulta nel quartiere Oltrisarco-Aslago (19,5%, quella più bassa a Don Bosco (8,9%). Negli ultimi 10 anni sono stati naturalizzati circa 5.600 cittadini di provenienza straniera residenti a Bolzano. Per le statistiche demografiche ciò significa che questi non verranno più considerati “stranieri”, bensì cittadini italiani residenti a Bolzano, semplicemente nati altrove, come del resto quasi la metà di tutti i bolzanini.
I nomi femminili più diffusi  sono Maria e Anna, quelli maschili, Andrea e Marco. I cognomi più frequenti sono Pichler, Ferrari e Rossi .
Al 31.12.2017 risultavano iscritte nei registri anagrafici del Comune di Bolzano 49.220 famiglie delle quali 20.252 unipersonali. Ciò significa che 20.252 persone vivono da sole.
A Bolzano risiedono 17.879 famiglie con figli (36,3%); prevalgono quelle con un solo figlio (52,7%).

Foto, Bolzano, scorcio di Corso Libertà

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *