Salute Sanità Ultime Notizie

Bolzano. Burnout, la sindrome di chi cura i “disagiati”

8 Maggio 2018

author:

Bolzano. Burnout, la sindrome di chi cura i “disagiati”

Come affrontare lo stress generato da attività che implicano quotidianamente relazioni interpersonali.
Nei giorni scorsi la sala conferenze dell’Antico Municipio ha ospitato un seminario organizzato dalla Ripartizione Servizi alla Comunità del Comune di Bolzano sul tema del burnout ovvero l’esito patologico di un processo stressogeno che interessa, in varia misura, diversi operatori e professionisti impegnati quotidianamente e ripetutamente in attività che implicano le relazioni interpersonali.
All’incontro, condotto dalla psichiatra Elda Toffol, hanno partecipato circa 35 operatori sociali e volontari impegnati nell’ambito dell’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale. Il seminario è stato aperto dalla Consigliera Chiara Rabini e dal direttore della Ripartizione Carlo Alberto Librera. Molti partecipanti hanno apprezzato l’iniziativa. “Si sente molto parlare del disagio dei migranti – è stato sottolineato – e si pensa poco alle difficoltà, anche emotive, che devono affrontare gli operatori che li accolgono, con il rischio di un sovraccarico che può sfociare nella cosiddetta sindrome da “burnout”. La dott.ssa Toffol ha ascoltato gli interventi e le domande dei partecipanti e ha dato loro dei suggerimenti su come gestire le emozioni e le sensazioni di impotenza che possono scaturire da situazioni complesse. L’interesse per il tema burnout è stato rilevato da un sondaggio effettuato dalla Ripartizione IV sulle priorità dei bisogni formativi nell’ambito dell’etnopsichiatria.

In foto, Seminario sulla sindrome del “burnout”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *