Cultura & Società Ultime Notizie

Alto Adige. L’EbK elegge il nuovo Consiglio di amministrazione, Ulrike Egger è la nuova presidente e Sandro Pellegrini il nuovo vice

30 Maggio 2018

author:

Alto Adige. L’EbK elegge il nuovo Consiglio di amministrazione, Ulrike Egger è la nuova presidente e Sandro Pellegrini il nuovo vice

“Prestazioni per lavoratori e aziende”.  

In occasione della recente assemblea dei soci dell’Ente bilaterale per il settore terziario (EbK), è stato eletto un nuovo Consiglio di amministrazione. L’organo si compone ora di Ulrike Egger, Antonella Costanzo, Walter Largher e Alex Piras per i sindacati e da Sandro Pellegrini, Elisabeth Oberrauch, Alberto Petrera e Sabine Mayr per l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige.
Come previsto dallo Statuto, inoltre, dopo due anni di mandato è avvenuto il trasferimento della presidenza dai datori di lavoro ai sindacati. La nuova presidente è pertanto Ulrike Egger del sindacato SGB-CISL Fisascat, mentre Sandro Pellegrini è il nuovo vicepresidente in rappresentanza dell’Unione.
Come previsto dal contratto collettivo nazionale, l’EbK è stato costituito nel gennaio 2000 quale ente territoriale e bilaterale dalle sigle sindacali ASGB commercio, Filcams/CGIL – AGB, Fisascat/SGB-CISL e UILTuCS/UIL – SGK insieme all’Unione, e viene gestito dai vari enti su base paritaria.
L’ente incentiva gli interessi comuni dei lavoratori e delle aziende nel settore commercio e servizi, e offre una serie di servizi in diversi ambiti, come il sostegno della conciliazione tra famiglia e lavoro e le iniziative sociali, l’organizzazione e il sostegno dell’apprendistato, vari premi e rimborsi spese per le aziende (premi di maternità in occasione della concessione di contratti a tempo parziale) e misure di sostegno sul reddito per i dipendenti in occasione di particolari circostanze quali, per esempio, lunghi periodi di malattia.

In foto: la presidente dell’EbK Ulrike Egger con il vicepresidente Sandro Pellegrini. 

 

 

 

  

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *