Cultura & Società Ultime Notizie

Alto Adige. “Latte Days” – Le giornate all’insegna del latte

31 Maggio 2018

author:

Alto Adige. “Latte Days” – Le giornate all’insegna del latte

I bambini delle scuole elementari imparano a conoscere e apprezzare i latticini divertendosi.

Invogliare i bambini a consumare latticini – questo è l’obiettivo di un’iniziativa europea di sensibilizzazione. Nell’ambito di questa iniziativa, si è tenuta oggi la prima giornata di “Latte Days”. L’evento proseguirà domani, 1° giugno, Giornata internazionale del latte.
Chi impara fin da bambino quanto sia importante una corretta alimentazione, vivrà in maniera più sana anche in età adulta. Per questo motivo l’Unione Europea sostiene iniziative capaci di trasmettere a scolare e scolari l’importanza di una dieta equilibrata in cui il latte e i suoi derivati ricoprono un ruolo di grande importanza. Nell’ambito di questa iniziativa europea di sensibilizzazione, si sono svolti oggi i primi “Latte Days” presso la sede della Mila – Latte montagna Alto Adige a Bolzano. Alunne e alunni hanno avuto l’occasione di conoscere il percorso del latte dalla mucca fino al prodotto finito. Alla manifestazione, che proseguirà anche domani, partecipano oltre 100 bambini. Il progetto è stato realizzato da IDM Alto Adige su incarico della Camera di commercio di Bolzano.
Grazie a interessanti attività, dalle 8.00 alle 13.00 di oggi i bambini hanno imparato tantissime cose sul latte dell’Alto Adige. Chi, alla fine, è riuscito a passare da tutte le stazioni, è stato premiato con latticini di alta qualità. Al mattino i bambini hanno visitato il reparto yogurt, dove hanno potuto assistere alle fasi di produzione e confezionamento dello yogurt. I piccoli hanno anche potuto partecipare personalmente al processo produttivo. Hanno sbattuto la panna con grande entusiasmo e sono rimasti stupiti di vedere come si trasformasse in burro. I bambini hanno inoltre assaggiato diversi gusti di yogurt cercando di indovinare di volta in volta il sapore della frutta. Dato che i vari tipi di latte come il latte fieno, il latte UHT e il latte senza lattosio hanno gusti assai diversi, per i ragazzi si è trattato di una scoperta davvero appassionante. Nell’area esterna le scolare e gli scolari hanno potuto seguire la “Strada del latte”, trasformandosi in produttrici e produttori di latte. Cogliendo l’opportunità, hanno quindi cercato di mungere, meravigliandosi dei molti controlli di qualità che il latte deve superare durante la sua lavorazione.
“Il latte è uno dei motori trainanti dell’economia dell’Alto Adige e, allo stesso tempo, elemento fondamentale di una dieta equilibrata. Il fatto che i bambini imparino ad apprezzare i latticini dell’Alto Adige e scoprano la loro importanza nel circuito economico è positivo sia per la loro alimentazione, sia per incentivare a lungo termine i circuiti economici locali”, afferma Annemarie Kaser, direttrice della Federazione Latterie Alto Adige. Con il sostegno del programma europeo per il latte nelle scuole, a scolare e scolari possono essere offerti latte e latticini selezionati. In questo modo conoscono più da vicino un prodotto importantissimo per l’Alto Adige e si confrontano con la propria alimentazione. Mila – Latte montagna Alto Adige partecipa al programma europeo per il latte nelle scuole e attualmente rifornisce di latticini numerose scuole in Trentino Alto Adige e in Lombardia. “Ci fa molto piacere che, grazie a questo programma, i bambini abbiano la possibilità di conoscere la produzione e l’importanza dei latticini di alta qualità”, sottolinea Joachim Reinalter, presidente di Mila – Latte montagna Alto Adige. Per quanto riguarda i Latte Days, aggiunge Reinalter, “Mila – Latte montagna Alto Adige è la latteria altoatesina che offre la più ampia gamma di prodotti. Apriamo volentieri le nostre porte affinché i bambini, cioè i consumatori di domani, possano capire cosa significhi lavorare il latte fresco di montagna e quale valore aggiunto esso rappresenti per la nostra piccola provincia”.

In foto: Latte Days IDM/c-Alex Filz.  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *