Cultura & Società Musica Ultime Notizie

A Bolzano e a Trento manifestazioni per approfondire le musiche elettroniche

7 Maggio 2018

author:

A Bolzano e a Trento manifestazioni per approfondire le musiche elettroniche

Difficile non accorgersi di quanto la musica stia cambiando. Lasciamo in pace per questa volta l’ispirazione e proviamo a parlare di tutte le professioni che orbitano intorno alla musica. Come ogni galassia, anche la musica ha le proprie stelle e i propri sistemi. Saremo qui per esplorare nuovi territori, cercare nuovi giacimenti e piantare qualche bandierina.

Orbita è un evento che gravita nell’ambito di «Distretto 38», un festival – organizzato dal Centro Servizi Santa Chiara – dedicato alle musiche elettroniche che intende offrire una panoramica dotata sia di profondità storica, sia di mordente sul piano dell’attualità con una programmazione che abbraccia tanto l’avanguardia quanto la ‘club culture’.
Il mondo della musica viene spesso visto, soprattutto dai più giovani, come un mondo fatto di star inarrivabili e distanti, mentre la percezione dei vari livelli di professionalità non è diffusa né tantomeno chiara. Nuove professioni cercano di farsi spazio sul mercato proponendo soluzioni innovative e originali.
Il progetto mira alla realizzazione di un percorso di avvicinamento a tutte quelle professionalità che ruotano attorno al mondo della musica, in modo da promuovere l’autoimprenditorialità giovanile e fornire nuovi strumenti per chi è già entrato nell’ambito musicale.
A Trento nella sede di Impact Hub Trentino – in via Roberto da Sanseverino 95 – il 19 e 20 maggio 2018 verranno realizzati dei meeting per approfondire le numerose figure professionali che si occupano di musica. Ci saranno anche momenti di musica live, mostre e street food con i truck.

Per lanciare l’evento il 9 maggio verrà realizzato un meeting a Bolzano.
A HUBZ – in via Giotto 12 – alle 18 ci sarà “Che suono fa il tuo brand?” con Emanuele Lapiana di OSuonoMio.

Il 19 e 20 maggio gli incontri con ospiti di fama nazionale. Si indagheranno i temi dello storytelling, e digital composer e del nuovo ruolo dei manager. Si parlerà di Soundreef e della gentrificazione territoriale e impatto sociale della musica. Ai meeting si alterneranno momenti di musica live. Ci sarà Automat Radio powered by Emporio Armani – uno show mobile, in live streaming, all’interno di un originale music truck – un dj set con Luca Fronza e il concerto di Noirêve, producer e musicista trentina di formazione londinese che esplora il mondo della musica elettronica destreggiandosi tra ableton, sintetizzatori e l’uso alternativo di eleganti oggetti scenici che diventano strumenti musicali.
Tutti i giorni ci sarà drink&food con i truck e si potrà visitare la mostra Frigidaire: comunicazione totale.
Ci sarà anche un salotto con i professionisti della musica del territorio.
La partecipazione ai meeting e ai concerti è gratuita.
L’evento è organizzato da Impact Hub Trentino in collaborazione con Distretto 38 e con il sostegno della provincia Autonoma di Trento e della Regione Trentino Alto Adige.

PREVIEW
HUBZ Bolzano – via Giotto 12
9 maggio  2018

#Che suono fa il tuo brand?
ore 18
Smartphone e Tablet hanno cambiato la comunicazione per sempre. Il suono è emozione, engagement, entertainment, esperienza e può essere strumento di valorizzazione del marchio e del prodotto.
Emanuele Lapiana – musicista e esperto di marketing, ha fondato O Suono Mio

OPEN EVENT ORBITA
Impact Hub a Trento – via Sanseverino 95
19 e 20 maggio 2018

#Orbita Parking
nelle due giornate dalle ore 11 e dalle ore 18
Drink&food con i truck

#Frigidare: comunicazione totale
nelle due giornate
Frigidaire non era una rivista come le altre, ma un progetto comunicativo totale, che oltre a raccogliere i migliori autori di fumetti di quella generazione, parlava di di arte, satira, musica, politica, letteratura e filosofia, con un’estetica innovativa e la capacità di intercettare sul nascere le proposte culturali più avanzate.
A cura di Giuliano Lott – giornalista e critico musicale

Sabato 19 maggio

#Storytellers – Perché è importante raccontare chi fa musica oggi
ore 11
“La musica è liquida”. Di dischi non se ne vendono più e l’unico modo per dare sostenibilità a chi fa questo mestiere è quello delle performance live.
Il mondo digital può essere uno straordinario trampolino per comunicare e raccontare cosa c’è dietro ad un’artista o la costruzione di un album o di una canzone.
Andrea Bettini – storytelling specialist e direttore didattico di Alta Via Camp

#Automat Radio live
ore 12.30
Automat Radio powered by Emporio Armani è un format innovativo e itinerante prodotto da Elita. Uno show mobile, in live streaming, all’interno di un originale music truck.

#Musica: dalla gentrificazione territoriale all’impatto sociale
ore 15
Club, festival e eventi musicali sono una straordinaria opportunità per rigenerare spazi e luoghi, ricucire relazioni umane e innescare processi di inclusione profondi.
Se per il mercato la musica è da anni un’occasione economica – la rigenerazione degli spazi, l’industria del tempo libero ecc. -, per il terzo settore, l’azione sociale e il welfare, è uno specifico strumento che va oltre la gentirificazione urbana impattando su tutte le relazioni umane, sulla coesione sociale e sul benessere individuale.

Nicola Zanola ceo- cofunder Apical srl, esperto di innovazione sociale e misurazione dell’impatto dell’industria culturale e turistica
Matteo Saltalamacchia – direttore e COFunder di Buka, consulente musicale, filosofo, responsabile sezione Impatto sociale della musica Linecheck
modera Flaviano Zandonai – Euricse, Iris Network

#Meeting Compose the future. Soundreef waves
ore 16.30
Nuove competenze e nuove stimoli nascono dall’underground, là dove creatività e nuovi modi di lavorare con la musica non vengono incatenati dalle regole.
Lucian Beierling – coordinatore marketing Soundreef
Raffaele Costantino – dj, producer e conduttore radiofonico
modera Dalia Macii – Impact Hub Trentino

#Live music con Noirêve
ore 18.30
Noirêve è Janet Dappiano, producer e musicista trentina di formazione londinese che esplora il mondo della musica elettronica destreggiandosi tra ableton, sintetizzatori e l’uso alternativo di eleganti oggetti scenici che diventano strumenti musicali. Dream-pop, folktronica e trip-hop si mescolano in un set suggestivo e misterioso, un viaggio che travalica i generi.

Domenica 20 maggio

#Digital Composer – L’Audio e la sua Multimedialità
ore 11
La professione del “Digital Composer”. Il processo produttivo, dall’ispirazione (e non!) alla sua realizzazione. Come “investire” e adattare le proprie capacità artistiche nel mondo del gaming e digital media.
Lorenzo Scagnolari – audio director e compositore adv, commercial, trailers e gaming
Francesco Libralon – compositore, produttore, arrangiatore e sound designer nell’industria multimediale

#Luca Fronza djset
ore 12.30
Sonorizzazione urbana contemporanea con Luca Fronza

#Manager 2.0 al servizio dell’artista
ore 15
Il manager è la figura professionale che ancora oggi supporta e rappresenta l’artista con case discografiche, etichette, agenzie. Analizza, con il musicista, le proposte economiche e di marketing, fa scelte importanti ed elabora la strategia promozionale dell’artista.
Gigi Fasanella – ceo & founder, Faro Record

#Local Orbita
ore 16.30
Salotto con i professionisti della musica del territorio

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *