Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. “The New Wild” di Christopher Thomson al Filmclub

27 Aprile 2018

author:

Bolzano. “The New Wild” di Christopher Thomson al Filmclub

Un lungometraggio racconta le terre di montagna abbandonate. Eurac Research tra i sostenitori della produzione.

Lo spopolamento delle aree rurali dell’arco alpino è da diversi anni sotto la lente di molti studiosi e non solo. Lo scrittore e videomaker inglese Christopher Thomson ha investigato questo fenomeno portando la sua telecamera in un piccolo paese della montagna friulana. Grazie a una collaborazione tra Eurac Research, il cinema Filmclub e il regista, “The New Wild” sarà in cartellone a Bolzano mercoledì 2 maggio alle 20.30. L’ingresso è gratuito e alla proiezione seguirà un dialogo sul futuro delle aree montane tra Christopher Thomson e Roland Psenner, presidente di Eurac Research.
Negli ultimi trent’anni oltre la metà delle aziende agricole dell’arco alpino ha cessato la sua attività. Soprattutto nelle aree più marginali, queste aziende erano la linfa vitale delle comunità, si curavano del paesaggio, oltre a fornire un reddito agli abitanti. Il documentario “The New Wild” trasporta lo spettatore nelle atmosfere dei villaggi desolati, mostrando come la natura si riprenda questi luoghi, ma anche alcune prospettive per farli tornare a vivere. Lo sguardo al futuro è quello che interessa maggiormente i ricercatori. Nei loro studi gli esperti di sviluppo regionale di Eurac Research guardano per esempio allo sviluppo di nuove forme di turismo rurale, alla valorizzazione dei luoghi attraverso il coinvolgimento della popolazione locale e all’immigrazione nelle aree di montagna.
Nella discussione che seguirà la proiezione del film, il regista dialogherà con Roland Psenner, con i ricercatori e il pubblico sulle possibilità per favorire un ripopolamento delle aree abbandonate. Racconterà inoltre cosa ha influenzato questa produzione e le sue scelte in tema di linguaggio e atmosfere. La discussione sarà moderata da Thomas Streifeneder, direttore dell’Istituto di sviluppo regionale di Eurac Research.
Il film documentario è stato distribuito dalla Tucker Film srl e prodotto in collaborazione con Michael Beismann, ricercatore dell’Università di Innsbruck e autore di diversi studi sullo spopolamento delle aree montane. Anche Beismann sarà presente alla proiezione al Filmclub.
Il lungometraggio ha una durata di circa 70 minuti e sarà proiettato in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano. L’ingresso alla proiezione e alla discussione è gratuito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *