Cronaca Nera Ultime Notizie

Bolzano. Spaventata da un clochard nei bagni del Pronto soccorso

15 Aprile 2018

author:

Bolzano. Spaventata da un clochard nei bagni del Pronto soccorso

Episodio notturno denunciato da una donna incinta.
Al Pronto soccorso dell’Ospedale San Maurizio la presenza dei senza fissa dimora continua a creare disagi ai pazienti in attesa di ricevere le cure.L’ultimo caso si è verificato poco prima delle tre la notte tra venerdì e sabato. Una bolzanina di 22 anni, incinta, aveva accompagnato il marito al Pronto soccorso per un problema muscolare e insieme attendevano di essere chiamati in ambulatorio. Ad un certo punto si era dovuta recare ai servizi e, oltrepassato nel vano lavandini dove non c’era nessuno, ha appoggiato la mano sulla maniglia per aprire la porta del bagno. Questa si è improvvisamente spalancata ed è comparso un uomo che ha iniziato a urlare rivolgendole pesanti improperi. Terrorizzata la donna è scappata, urlando chiedendo aiuto. Prima è accorsa un’infermiera, poi i vigilantes che hanno allontanato l’uomo che probabilmente aveva inteso trascorrere la notte nei bagni del Pronto soccorso.
Appare evidente che il Comune e l’Asl dovranno trovare una soluzione che garantisca dignità sia ai cittadini che fruiscono dei servizi, sia ai senza fissa dimora con le loro non facili problematiche.

Foto, Ospedale San Maurizio, Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *