Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. La Polizia di Stato ha festeggiato i suoi 166 anni

10 Aprile 2018

author:

Bolzano. La Polizia di Stato ha festeggiato i suoi 166 anni

Si è svolta oggi la cerimonia per il 166° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. L’evento ha avuto luogo alle ore 10.30 presso il Teatro Comunale di Bolzano in Piazza Verdi, ed ha visto la partecipazione delle massime autorità provinciali, dei vertici delle autorità militari, civili e religiose e della rappresentanza del personale della Questura, dei Commissariati, delle Specialità e dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

Erano presenti il Commissario del Governo, Prefetto Vito Cusumano, ed il Sindaco della Città di Bolzano, dott. Renzo Caramaschi.
La cerimonia si è aperta con l’esibizione del coro dei bambini della scuola elementare di Laives, che hanno cantato l’Inno Nazionale.
Poi è stata data lettura dei messaggi del Capo dello Stato, del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia. Successivamente, ha preso la parola il Questore di Bolzano, dott. Giuseppe Racca, il quale ha illustrato i risultati dell’attività di Polizia svolta dalla Questura nell’ultimo anno.
La cerimonia si è conclusa con la consegna delle ricompense per il personale che si è particolarmente distinto in operazioni di soccorso pubblico e di polizia giudiziaria, con la consegna dei relativi attestati di riconoscimento.

I premiati sono:

  • l’Isp. Sup. Norbert Menghini e l’Ass. Capo Heinz Atz, in servizio presso la Polizia Stradale Bolzano, premiati con Encomio Solenne, per aver assicurato alla giustizia una banda criminale specializzata in furti ai danni di mezzi pesanti parcheggiati presso le aree di sosta delle arterie autostradali;
  • il Vice Questore Aggiunto Giuseppe Tricarico, il Vice Comm. Alberto Gazzani, l’Isp. Capo Francesco Bosi, i Sov. Paolo Bordin, Roberto Lazzerin, il Vice Sov. Devis Bonadio e all’Ass. Capo Karin Bucella, tutti con Lode, per aver svolto con successo l’attività investigativa sull’omicidio di un senzatetto,  che ha condotto all’arresto del suo omicida;
  • il Vice Comm. Antonio Rosario Stanco in servizio presso la Polizia Stradale di Bolzano  con Lode, per aver svolto un’attività d’indagine che portava al sequestro di 22 Kg di Marijuana e con l’arresto del soggetto che la deteneva;
  • il Sov. Capo Coordinatore Guido Pecoraro, il Vice Sov. Devis Bonadio entrambi in servizio presso la Squadra Mobile di Bolzano,  con Lode, per aver tratto in arresto un pregiudicato di nazionalità rumena resosi responsabile di una rapina ai danni di un esercizio commerciale;
  • il Sov. Capo Coordinatore Eudo Giulioli,  l’Ass. Capo Coordinatore Franco Fappani,  l’Ass. Capo Alessandro Messina,  con Lode, per aver tratto in arresto un cittadino straniero responsabile di detenzione ai fini di spaccio e avergli  sequestrato 13 kg di cocaina;
  • Il Sovr. Herbert Gasser, con Lode, per aver partecipato ad attività investigativa, che consentiva di assicurare alla giustizia i componenti di un sodalizio criminale dedito alla commissione di furti e riciclaggio di autovetture di grossa cilindrata.

In foto: coro dei bambini 

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *