Economia Politica Ultime Notizie

Trento. Gentiloni a Green Week, “il verde fa marketing e rende più competititvi”

17 Marzo 2018

author:

Trento. Gentiloni a Green Week, “il verde fa marketing e rende più competititvi”

È stata anche un’occasione anche per parlare con Lorenzo Dellai (non rieletto in Parlamento) presidente della Commissione dei 12 ancora in carica e Ugo Rossi presidente della Provincia di Trento, della strategia da applicare in extremis per l’approvazione delle ultime norme di attuazione ancora in sospeso dello Statuto, tra le quali il rinnovo della concessione dell’A22.Blindatissimo, in un’aula del Dipartimento dell’Università di lettere, non si lascia avvicinare dai giornalisti, anche se, commentando la sconfitta del centrosinistra alle elezioni di dice dispiaciuto per “l’esito in Trentino che si inserisce in un quadro complessivo devastante.”
Sulla Green economy, dal palco di Trento, si dice ottimista registrando “il salto di consapevolezza sul tema notato soprattutto nelle giovani generazioni”. Nonostante alcuni sintomi contraddittori, a livello nazionale la scommessa sulla Green economy gli sembra avviata. “Se, come diceva Alexander Langer , la conversione ecologica si afferma quando diventa socialmente desiderabile, credo che ci troviamo nel momento adatto ad una svolta green nell’economia italiana. I dati positivi sul riciclo dei rifiuti dicono che sul tema c’è attenzione.Sotto questo aspetto l’Italia, pur con differenze sul territorio, è molto competitiva- osserva il premier uscente- e a Trento, dove si ricicla l’80 % dei rifiuti, direi che stiamo andando molto bene.”
A livello generale rileva che la competitività del sistema italiano nel campo della conversione ecologica è reale e deriva in parte da misure legislative che l’hanno incoraggiata, in parte dal fatto che “un terzo delle imprese hanno investito trasversalmente in tecnologie green, consapevoli che tingersi di verde fa marketing e rende più competitivi.”

Foto, Paolo Gentiloni, primo ministro uscente

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *