Cultura & Società Ultime Notizie

Rovereto. Ecco i vincitori della FIRST® LEGO® League Italia 2018

9 Marzo 2018

author:

Rovereto. Ecco i vincitori della FIRST® LEGO® League Italia 2018

Nella cornice di Piazza Rosmini a Rovereto si sono svolte le premiazioni della  finale nazionale FIRST® LEGO® League Italia 2018, dopo due giorni di amichevoli competizioni al palazzetto dello Sport di Rovereto in via Piomarta. Le 32 squadre, composte da gruppi scolastici o extrascolastici, con oltre 300 finalisti dai 9 ai 16 anni da tutta Italia, si sono sfidate nelle gare di robotica e nel progetto scientifico sull’acqua, tema HYDRO DYNAMICSSM , tutto all’insegna dei core values della manifestazione, come spirito di squadra e fair play. RECORD di partecipazione per questa edizione, con 150 squadre (1500 ragazzi) oltre ai 700 circa della  FIRST® LEGO® League jr (dai 6 ai 9 anni), tema AQUA ADVENTURESM.
Il sindaco di Rovereto Francesco Valduga, oltre a manifestare la soddisfazione per l’impegno e la presenza dei ragazzi nella città della quercia, conferma il sostegno dell’amministrazione anche per la prossima edizione, impegno ribadito dal presidente della Fondazione Museo Civico di Rovereto (operational partner per l’Italia)  Giovanni Laezza, edizione che, come anticipato stasera, vedrà i ragazzi impegnati sul tema dello spazio.
I vincitori
La squadra prima classificata della FIRST® LEGO® League Italia 2018 è
IDB TECH-NO-LOGIC di Verona (FLL 54, scolastica), che parteciperà al FIRST Championship, finale mondiale a Detroit il 25-28 aprile 2018, insieme alle prime classificate negli altri paesi del mondo.

II classificata è la HydroPyng di Cuneo (FLL 63, extrascolastica)
III classificata è la RobotWood 2.0 di Mogliano Veneto, TV  (FLL 36, extrascolastica)
Seconda e terza classificata parteciperanno alla gara FIRST ® LEGO® League Open Invitational Central Europe a Debrecen, Ungheria 16-19 Maggio, 2018

IV classificata: THE FAB TEN di Montagnana , PD (FLL 76, scolastica)
V classificata: BIG LEGO 9 di Roma (FLL 57, extrascolastica)
VI classificata: PANTA REI di Bassano del Grappa, VI (FLL 75, scolastica)
Quarta, quinta e sesta classificata parteciperanno alla gara FIRST ® LEGO® League Estonian Open International Tallinn, Estonia, 6-8 giugno, 2018

Le squadre trentine hanno conseguito i seguenti premi speciali
Red crew (FLL 12) Liceo Rosmini di Rovereto premiata dalla giuria dei core value per i valori di squadra
Blue crue (FLL 12) Liceo Rosmini di Rovereto premiata dalla giuria tecnica per la programmazione
Gome neve di Pozza di Fassa (FLL 06) premiata dalla giuria tecnica per strategia e innovazione
Da non dimenticare i 51 ragazzi dell’Istituto Don Milani di Rovereto che hanno partecipato, con il progetto di alternanza scuola lavoro alla manifestazione coprendo i ruoli di tutor accompagnatori delle squadre, runner delle giurie, security, accoglienza e addetti al pit.
La manifestazione è patrocinata dalla Provincia autonoma di Trento e dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che ha riconosciuto alla Fondazione Museo Civico di Rovereto, referente organizzatore e Operational Partner per l’Italia, un ruolo di rilievo nella robotica educativa e nella valorizzazione delle giovani eccellenze scientifiche; inoltre vede la collaborazione di: Comune di Rovereto, APT di Rovereto e Vallagarina, Media Direct Srl, Società Museo Civico di Rovereto, Istituto “Don Milani” di Rovereto, con la partecipazione dell’Associazione Nazionale Presidi, della Fondazione Campana dei Caduti, della Fondazione Rita Levi Montalcini e dell’Istituto Rainerum di Bolzano.

Operational Partner per l’Italia: Fondazione Museo Civico di Rovereto

Sponsor nazionali: Dolomiti Energia, Trentino Sviluppo/Polo della Meccatronica, BIM dell’Adige

Regional partner: Scuola di Robotica di Genova, Officine Leonardo Onlus di Napoli, l’Istituto Tecnico Archimede di Catania, Istituto Salesiano G. Bearzi di Udine e Udine Science Center, Scuola di ingegneria Università di Firenze.
Media partner Radio 80 forever Young e Sirio Film di Trento
In foto: la squadra vincitrice, da Verona
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *