Sport Ultime Notizie

Bolzano. Pattinaggio VKE 2017-2018: un successo clamoroso

2 Marzo 2018

author:

Bolzano. Pattinaggio VKE 2017-2018: un successo clamoroso

Mercoledì 28 febbraio si è concluso lo scioglimento del ghiaccio del pattinaggio VKE presso la zona sportiva scolastica Talvera di Bolzano e l’impianto è stato definitivamente smontato e rimesso in magazzino.
Le attività in effetti si erano concluse già domenica 11 febbraio, dopo 48 giorni consecutivi di apertura.
Le presenze totali a partire dal 26 dicembre 2017 sono state 9.063 con una media giornaliera di quasi 189 persone. L’inverno scorso la media giornaliera era stata di 157 persone (dunque +20%). Durante questa edizione, in un periodo più breve e con due giorni di chiusura causa neve, le presenze sono state più alte che nella stagione scorsa. Tutti i dati confermano che il pattinaggio VKE riscuote un sempre maggiore gradimento da parte del pubblico bolzanino. E qui vanno ringraziati il Comune di Bolzano, la Fondazione Cassa di Risparmio e Alperia – affiancati da altri 22 partner (v. www.vke.it) – che con il loro sostegno hanno permesso ai tanti appassionati, grandi e piccini (937 avevano meno di 6 anni), di praticare una disciplina sportiva molto amata in provincia e di fare sport e movimento all’aria aperta, con una vista fantastica sulle Dolomiti. Un ringraziamento particolare va all’Intendenza scolastica italiana che ancora una volta ha messo a disposizione gratuitamente l’impianto e l’illuminazione serale, ben sapendo che si tratta di un servizio che torna molto utile alle scuole di ogni ordine e grado, che utilizzano il pattinaggio per svolgere alcune ore di educazione fisica. Gli studenti che hanno utilizzato il pattinaggio sono stati 5.940 in 25 giornate di calendario scolastico, con una media giornaliera di quasi 240 presenze. Questo dato conferma l’altissimo gradimento del progetto anche dal punto di vista delle scuole e la sua perfetta rispondenza alle linee guida 2016-2020 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per l’attività fisica, che consiglia almeno 150 minuti a settimana di attività fisica per gli adulti e 60 minuti al giorno per bambini e giovani. Questo progetto di „sport per tutti“ a bassissima soglia risponde puntualmente all’allarme dell’OMS perché sopperisce alla mancanza di attività da parte dei giovani. Solo il 34% degli adolescenti europei di età compresa tra 13 e 15 anni è fisicamente attivo ai livelli consigliati dal­le linee guida dell’OMS. „Last but not least“ dunque ultimo, ma di importanza fondamentale va ricordato che tutto quanto – montaggio, svolgimento e smontaggio – è dovuto in parte alla generosità di un’impresario edile che in un giorno ha costruito la nuova rampa che ha permesso ai veicoli dei fornitori di accedere all’impianto sportivo per scaricare i materiali: non si può nominare qui, ma rimarrà lo stesso nella storia del pattinaggio a Bolzano insieme a tutti i collaboratori del VKE che si sono prodigati oltre ogni limite per la buona riuscita del progetto.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *