Esteri Politica Ultime Notizie

Bolzano. Doppia cittadinanza italo-austriaca, dopo le elezioni

28 Marzo 2018

author:

Bolzano. Doppia cittadinanza italo-austriaca, dopo le elezioni

Vienna rallenta per il progetto di doppio passaporto richiesto dalla destra tedesca e, sia pure con qualche distingue dalla Südtiroler Volkspartei. Il governo austriaco ha congelato il tema “anche in vista delle elezioni provinciali in Alto Adige in autunno”. Il gruppo di lavoro voluto dalla ministra degli esteri austriaca Karin Kneissl dovrà verificare la fattibilità della proposta di doppia cittadinanza italo-austriaca per i sudtirolesi di lingua tedesca e ladina come anche i diritti e i doveri dei neocittadini austriaci. Il parere degli esperti sarà disponibile ancora prima dell’estate, ma – secondo la stampa tirolese il cancelliere Sebastian Kurz, la ministra Kneissl e il presidente altoatesino Arno Kompatscher hanno concordato che il parlamento di Vienna non intraprenderà alcuna iniziativa prima delle elezioni provinciali in Alto Adige.
“La questione della doppia cittadinanza è una materia giuridica e politica complessa e il suo approfondimento richiede tempo”. Lo ha detto il presidente altoatesino Arno Kompatscher. “E’ volontà di Vienna – ha aggiunto – affrontare la tematica in dialogo con Roma”. Secondo il presidente i tempi sono comunque lunghi anche perché l’Austria dovrebbe disdire un accordo internazionale sulle cittadinanze e anche questo non avrebbe effetto immediato.

In foto, Arno Kompatscher, governatore altoatesino

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *