Politica

Bolzano. “Chiudono la stalla, quando i buoi sono già scappati”

27 Marzo 2018

Bolzano. “Chiudono la stalla, quando i buoi sono già scappati”

Guardia Giurata alla Anagrafe, dura presa di posizione di Massimo Bessone, Commissario Lega di Alto Adige Südtirol in seguito al provvedimento del sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi di incaricare una Guardia Giurata a presidiare gli uffici dell’Anagrafe di Bolzano. Il provvedimento, ha spiegato il Sindaco nella consueta conferenza stampa in margine alla riunione di Giunta del lunedì, si è reso necessario dopo una serie incomprensioni e contrasti verificatisi negli Uffici dell’Anagrafe tra nuovi cittadini, talora aggressivi o sopra le righe, nella richiesta di prestazioni agli impiegati addetti ai servizi.
“Caro Sindaco, sì alle guardie, ma la situazione è già degenerata”. Giusto affrontare il problema, giusto garantire sicurezza dove quotidianamente pretese non sempre possibili da realizzare da parte di cittadini stranieri, spesso richiedenti asilo provenienti dal centro di accoglienza di via Avogadro sfociano in veri e propri assalti verbali ai dipendenti”. Ma Bessone rimprovera al sindaco di non aver provveduto prima che la situazione degenerasse. A conferma del suo rimprovero cita un incidente accaduto mercoledì 21 marzo verso le 11:00 quando “ un cittadino iracheno, uno dei tanti che una cattiva informazione – scrive Bessone – porta a rivolgersi allo sportello comunale con richieste di cittadinanza e documenti, purtroppo non realizzabili, ha dato in escandescenza prendendosela con un’impiegata, insultandola pesantemente, sferrando infine, almeno due pugni sul viso ad un impiegato corso in difesa della collega, prima che la stessa avesse la peggio. I referti dell’ospedale, due giorni all’impiegata in stato di shock, e cinque all’impiegato vittima dell’aggressione fisica parlano chiaro!”
Bessone conclude respingendo eventuali accuse di razzismo invitando a smetterla con “il falso buonismo che continua a nascondere la conoscenza della realtà”

In foto, Massimo Bessone, commissario Lega Alto Adige Südtirol

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *