Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Acciuffati due ladruncoli di alimentari e un viaggiatore che avrebbe dovuto essere in carcere

7 Marzo 2018

author:

Bolzano. Acciuffati due ladruncoli di alimentari e un viaggiatore che avrebbe dovuto essere in carcere

Ieri pomeriggio avevano appena rubacchiato generi alimentari nel supermarket “MD” in via Macello e stavano entrando in un altro supermarket vicino, quando due uomini sono stati rintracciati dalla Squadra Volante della Questura, avvertita dalla Sala operativa. Uno dei due, un marocchino di ventiquattro anni, durante il controllo, ha mostrato ai poliziotti i generi alimentari che nascondeva nelle proprie tasche, non riuscendo però a fornire lo scontrino di acquisto. Il giovane è stato subito accompagnato in Questura per gli accertamenti e per la sua identificazione. L’altro, invece, un tunisino di trentadue anni, è riuscito a scappare. La sua fuga, però, è durata poco. Infatti, gli operatori sono riusciti ad intercettarlo, nonostante il cambio d’abito avvenuto nel frattempo, all’interno dei Mercati Generali. Accompagnato presso gli uffici della Polizia, lo straniero ha cominciato a scalciare contro i poliziotti. È stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e accompagnato presso le carceri di Bolzano, dove è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Altra operazione della Polizia ieri al Brennero. È stato riconosciuto e fermato un cittadino rumeno di quarantacinque anni mentre tentava di entrare in Italia transitando dal confine austriaco, a bordo del treno internazionale EC 87 proveniente da Monaco di Baviera e diretto a Venezia Santa Lucia.
Dagli accertamenti, l’uomo risultava essere destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze. Pertanto gli operatori procedevano ad arrestarlo e a condurlo presso la casa circondariale di Bolzano per l’espiazione della pena di mesi 8 di reclusione e 8 mesi di arresto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *