Cultura & Società Politica Ultime Notizie

Merano. I membri meranesi del Parlamento dei giovani della Convenzione delle Alpi incontrano l’assessora Rohrer

6 Febbraio 2018

author:

Merano. I membri meranesi del Parlamento dei giovani della Convenzione delle Alpi incontrano l’assessora Rohrer

Ieri mattina sette studentesse e studenti dell’istituto per il turismo e le biotecnologie in lingua tedesca “Marie Curie” (FOS) – accompagnate/i dai loro insegnanti David Augscheller e Piero Di Benedetto – hanno incontrato in municipio l’assessora all’urbanistica, all’ambiente e alla mobilità Madeleine Rohrer. Nel corso della riunione le/i giovani, che sono membri dell’YPAC, il Parlamento giovanile della Convenzione delle Alpi, hanno illustrato all’amministratrice comunale alcune delle proposte che verranno discusse in occasione della prossima seduta del Parlamento prevista in primavera.

Il principale tema che verrà trattato dall’YPAC nel periodo dal 19 al 24 marzo a Maribor, in Slovenia, riguarda l’utilizzo oculato del suolo, una problematica di grande attualità nell’arco alpino, dove questa risorsa è piuttosto limitata. Suddivisi in diverse commissioni i giovani discuteranno anche di biodiversità, di consumi idric, di innevamento artificiale, di fertilizzanti, di turismo soft, etc.

Anche quest’anno le/i rappresentanti della FOS verranno sostenute/i dall’amministrazione comunale meranese. L’assessora Madeleine Rohrer prenderà parte infatti a diverse sedute del gruppo di lavoro della FOS per verificare la fattibilità, a livello locale, di alcuni progetti deliberati dall’YPAC.

Il Parlamento dei giovani della Convenzione delle Alpi è un forum al quale partecipano giovani provenienti da otto Paesi dell’arco Alpino per conoscersi, discutere di questioni politiche, scambiarsi informazioni e migliorare la propria conoscenza dell’inglese, lingua ufficiale del convegno.

Nel 2019 l’YPAC si riunirà in assemblea a Merano.

In foto sinistra: il prof. David Augscheller, l’assessora Madeleine Rohrer, Daniel Corazza, Natalie Boday, Adam Righi, Greta Holzer, Armando Xoxi, Patrick Gruber ed Elisabeth Laimer.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *