Scuola Ultime Notizie

Bolzano. Unibz, risultati al top, Bergmeister soddisfatto

3 Febbraio 2018

author:

Bolzano. Unibz, risultati al top, Bergmeister soddisfatto

Tra le dieci migliori piccole università del mondo, secondo il ranking internazionale Times Higher Education.
Gli obiettivi che ci eravamo prefissati, basati sul rafforzamento delle risorse umane e sulla di docenti di eccellenza ci ha posto, come ateneo più giovane e di piccole dimensioni tra le due prestigiose università, quella di Innsbruck e di Trento e ci ha permesso di tessere una straordinaria rete di cooperazione”. Così Konrad Bergmeister, presidente per due mandati del consiglio dell’Università di Bolzano, riunito ieri per l’ultima volta. A novembre 2017 erano 4000 gli studenti iscritti di cui il 50 per cento altoatesini e il resto provenienti da più di 70 Paesi e la presenza di professori d’eccellenza  pone l’Unibz tra le dieci migliori piccole università del mondo: dato confermato dal ranking internazionale Times Higher Education, ha ricordato Bergmeister. Parole di soddisfazione anche dal rettore Paolo Lugli dopo un anno di attività nell’ateneo bolzanino. “Abbiamo realizzato numerosi progetti – ha commentato – e gettato le basi per un ulteriore sviluppo dell’ateneo . Tra gli sviluppi ha citato il fatto che dal primo gennaio il Conservatorio sia diventato una facoltà di musica, obiettivo al quale Bergmeister aveva lavorato per anni.
Il prossimo 9 febbraio si riunirà il nuovo Consiglio dell’Università.

In foto, Konrad Bergmeister, presidente per due mandati del consiglio Unibz

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *