Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. La Squadra Volante blocca tre persone e sequestra una tronchese cesoia e una pistola giocattolo

17 Febbraio 2018

author:

Bolzano. La Squadra Volante blocca tre persone e sequestra una tronchese cesoia e una pistola giocattolo

La notte scorsa gli operatori della Squadra Volante della Questura di Bolzano, in occasione dei servizi di controllo del territorio, implementati a seguito del recente aumento degli  episodi di furto, hanno fermato tre persone che transitavano in via G. Galilei a bordo di due biciclette.
I tre giovani cittadini italiani, all’esito dei primi accertamenti, risultavano avere a proprio carico precedenti per furto, rapina, lesioni personali, evasione, resistenza a pubblico ufficiale e minacce.
Durante il controllo uno dei tre è stato trovato in possesso di una tronchese cesoia di 46 cm e di una pistola giocattolo di plastica nera, priva del tappo rosso. Per questo motivo, anche se dichiaravano di non essere insieme e di non conoscersi, sono stati tutti accompagnati in Questura per essere sottoposti ad ulteriori verifiche.
Dei tre, uno risultava avere a proprio carico un avviso orale, un altro un divieto di ritorno nel comune di Bolzano e l’altro ancora, quello trovato in possesso della tronchese cesoia e della pistola giocattolo, oltre ad avere svariati precedenti di polizia, era stato condannato ed aveva già espiato una pena per reati di furto e rapina. Quest’ultimo, un ventenne residente in provincia di Vicenza, è stato denunciato in stato di libertà per porto abusivo di oggetti atti allo scasso e per detenzione di arma giocattolo.
La pistola giocattolo e la tronchese cesoia sono state sottoposte a sequestro.
Alla luce di quanto emerso è molto probabile che i tre giovani fossero pronti a colpire ed è per questo che il Questore di Bolzano, senza creare allarmismi, consiglia ai cittadini di prestare maggiore attenzione al fine di evitare di essere vittime dei cc.dd. reati predatori.
Si suggerisce di non tenere, soprattutto nelle ore notturne e in caso di assenza da casa, finestre e tapparelle spalancate, specialmente se l’appartamento o l’abitazione sono facilmente raggiungibili dal piano stradale o dal tetto. In ogni situazione, in caso di dubbi o di percezione di pericolo, si invita la cittadinanza a contattare immediatamente il numero di emergenza 112 NUE.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *