Cultura & Società Economia Ultime Notizie

Bolzano. Carnevale, da Bolzano a Putignano di Bari la gente allenta i cordoni della borsa

13 Febbraio 2018

author:

Bolzano. Carnevale, da Bolzano a Putignano di Bari la gente allenta i cordoni della borsa

La festa traina il turismo e l’artigianato di qualità anche in Trentino Alto Adige, come in tutt’Italia. Sulle ali della flebile ripresa dopo un decennio di crisi acuta aumenta il desiderio di divertirsi e, di conseguenza, ci si muove di più e si spende di più in alberghi e ristoranti, per costumi e souvenir. Lo rivela una indagine del Centro studi della CNA condotta tra le imprese associate alla Confederazione coinvolte direttamente e indirettamente nelle attività carnascialesche alla vigilia del rush finale, e del picco di attività, destinato a chiudersi oggi, martedì grasso.
Il business in Italia quest’anno è stimato sui 220 milioni di euro, in crescita poco più del 10% rispetto ai 200 milioni realizzati l’anno scorso.
Imprese che quest’anno registrano una crescita in concomitanza con il carnevale appartengono al settore turistico ed anche quelle legate alla creazione di costumi e maschere e alla realizzazione dei piatti tipici .
Con un giro d’affari stimato intorno ai 60 milioni (contro i 55 del 2017) la parte del leone anche quest’anno se l’aggiudica Venezia, capitale del Carnevale fino al crollo della Repubblica.
Alle spalle di Venezia si piazza Viareggio con un giro d’affari complessivo di circa 28 milioni (a fronte dei 26 milioni dell’anno scorso). L’edizione 2018 è partita alla grande con un sensibile aumento dei biglietti venduti fin dalla prima sfilata del 28 gennaio (+7% in confronto a quella del 2017). E solo la vendita dei biglietti è stimata in crescita del 7/10% rispetto all’edizione scorsa.Il Carnevale pugliese di Putignano (per qualche anno abbinato a una Lotteria nazionale) giunto quest’anno alla sua 624esima edizione ha valorizzato l’artigianato locale,  in primis la falegnameria.

Carnevale, voglia di divertirsi, disponibilità a spendere

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *