Politica Scuola Ultime Notizie

Bolzano. Asili nido, poco personale con requisiti, attivati più corsi di formazione presso le scuole professionali

11 Febbraio 2018

author:

Bolzano. Asili nido, poco personale con requisiti, attivati più corsi di formazione presso le scuole professionali

Una rettifica a tre mesi dalla approvazione della delibera riguardante i criteri di qualità del personale delle scuole della prima infanzia proroga i termini fino alla fine dell’anno. “Riscontrata la necessità nel reperire personale in regola con i nuovi requisiti – spiega Waltraud Deeg, assessora provinciale alla famiglia – abbiamo ora prorogato i termini fino alla fine dell’anno.” Il principio seguito è stato quello di garantire la massima attenzione alla qualità del servizio, partendo dai bisogni effettivi dei bambini e famiglie. Specie perché si tratta di una fascia d’età, quella fino ai tre anni, molto delicata. Il primo passo è stato fatto in direzione della formazione. “Ci siamo subito messi in contatto con le scuole professionali, sia di lingua italiana, sia di lingua tedesca – prosegue Deeg – in modo che facessero partire un numero maggiore di corsi. Un proposta, per altro accolta subito con favore, tanto che nella scuola provinciale per le professioni sociali Arendt, già ne 2017, sono partiti due corsi invece di uno” I requisiti da rispettare per un educatore della prima infanzia variano a seconda del servizio. Per quel che riguarda gli asili nido – conclude l’assessore – gli educatori sono tenuti ad avere un diploma di maturità e a seguire un corso di formazione della durata di un anno presso una scuola professionale. Molti di loro hanno già alle spalle una formazione universitaria in ambito pedagogico.

Foto, Waltraud Deeg, assessora  provinciale alla famiglia

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *