Politica Ultime Notizie

Bolzano. Vertice Euregio sul traffico, i Verdi si fanno poche illusioni, anzi non se ne fanno proprio

15 Gennaio 2018

author:

Bolzano. Vertice Euregio sul traffico, i Verdi si fanno poche illusioni, anzi non se ne fanno proprio

2,25 milioni di camion e un aumento costante del trasporto individuale è quanto l’asse del Brennero sopporta . I governatori dell’Euregio si incontrano oggi per esaminare la situazione e prospettare una strategia per diminuire o quanto meno stabilizzare la valanga di traffico sull’arteria. Il Gruppo Verde della Provincia di Bolzano si dice molto scettico circa la possibilità dal vertice odierno si giunga a una strategia condivisa dell’Euregio con misure concrete quali l’aumento dei pedaggi, il divieto di transito notturno e il limite dei 100 km/h, secondo l’esempio tirolese. “Ci basterebbe (e anche in questo caso saremmo stupiti se accadesse) – scrivono in un comunicato –che per l’Alto Adige venissero definiti dei passi minimi: la riattivazione della stazione di misurazione dell’aria in Valle Isarco ormai disattiva da un anno, una stazione di controllo dei mezzi pesanti a Vipiteno e il massimo utilizzo dell’autostrada ferroviaria (RoLA) verso sud.” Sarebbero tre piccoli passi per ricostruire la fiducia verso le politiche sul traffico di transito. “Non ci aspettiamo molto di più – è la loro previsione.  Anche uno spostamento del traffico di transito deviato di circa 800.000 camion all’anno resta un sogno, così come un pedaggio adeguato o la fine del privilegio dei prezzi stracciati del diesel austriaco, così come richiesto dall’assessora tirolese Ingrid Felipe.

 Brigitte Foppa, in foto,  con Riccardo Dello Sbarba e Hans Heiss forrmano il Gruppo Verde in Consiglio provinciale

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *