Cultura & Società Teatro Ultime Notizie

Bolzano/Teatro Stabile. Il 30 gennaio “Geppetto e Geppetto” di Tindaro Granata apre la rassegna “Altri Percorsi” indagando le relazioni tra padri e figli

28 Gennaio 2018

author:

Bolzano/Teatro Stabile. Il 30 gennaio “Geppetto e Geppetto” di Tindaro Granata apre la rassegna “Altri Percorsi” indagando le relazioni tra padri e figli

Diretto, profondo, tempestivo e delicato. Geppetto e Geppetto è lo spettacolo che inaugurerà martedì 30 gennaio alle 20.30 il festival “Altri Percorsi” dedicato al teatro di ricerca, alle personalità, alle compagnie e alle proposte più interessanti del panorama teatrale: irriverenti, fuori dagli schemi e, come in questo caso, intensi e poetici. Scritto, diretto e interpretato da Tindaro Granata, Geppetto e Geppetto, prodotto da Teatro Stabile di Genova, Festival delle Colline Torinesi e Proxima Res, porta in scena la storia realisticamente inventata di Tony e Luca, una coppia che decide di avere un bambino sfidando i pregiudizi di genitori e amici contrari all’utero in affitto. I due vanni in Canada, e come Geppetto, il primo papà single della storia, “fanno”, “fabbricano”, “costruiscono”, “creano” il loro piccolino. Geppetto e Geppetto tornano in Italia con il figlio Matteo che crescono con tanto amore. Il giorno del ventennale della morte di Tony, Matteo rivendica qualcosa al padre Luca, vomitandogli addosso tutto quello che gli ha causato crescere in una famiglia non “normale”.

Vincitore del Premio UBU 2016 come Migliore novità italiana o ricerca drammaturgica e del Premio Hystrio Twister 2017, Premio Nazionale Franco Enriquez 2017 – Città di Sirolo XIII ed. – “Teatro Contemporaneo”, Geppetto e Geppetto non è uno spettacolo manifesto, evita ogni sorta di posizione preconcetta o forzatura dimostrativa. Cerca di smontare ogni morale precostituita, sia quella conservatrice, sia quella ritenuta “progressista”. Con la sua scrittura veloce, naturale e incisiva, porta in scena con raffinata semplicità la complessità di un tema molto dibattuto e spalanca dubbi su un muro di conformismo. Unisce sapientemente tenerezza, lucidità e ironia e si avvale di una recitazione essenziale e spigliata, schietta ed esuberante. A fianco di Granata, sulle scene essenziali di Margherita Baldoni che si avvalgono delle luci e dei suoni di Cristiano Cramerotti, troviamo una giovane compagnia composta da attori di grande carisma come Alessia Bellotto, Carlo Guasconi, Paolo Li Volsi, Lucia Rea e Roberta Rosignoli e Angelo Di Genio, vincitore del Premio Nazionale della Critica 2016 come Miglior attore emergente. L’universalità dei rapporti familiari è al centro di questo terzo spettacolo di Tindaro Granata, autore e attore siciliano che approfondisce qui il significato di essere figli: «Siamo tutti figli» afferma Granata «e io volevo indagare questi rapporti, complessi, sfaccettati, talvolta controversi in tutte le coppie».

I biglietti per lo spettacolo sono in vendita sempre presso le Casse del Comunale di Bolzano dal martedì al venerdì dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 19.00 e il sabato dalle 11.00 alle 14.00.  Nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione. La prevendita dei biglietti si svolge anche online, sul sito www.teatro-bolzano.it.

CREDITI CAST E PRODUZIONI

GEPPETTO E GEPPETTO

Scritto e diretto da Tindaro Granata

Con Alessia Bellotto – Angelo Di Genio – Tindaro Granata – Carlo Guasconi –

Paolo Li Volsi – Lucia Rea – Roberta Rosignoli

Regista assistente Francesca Porrini

Allestimento Margherita Baldoni

Luci e suoni Cristiano Cramerotti

Movimenti di scena Micaela Sapienza

Coproduzione Teatro Stabile di Genova – Festival delle Colline Torinesi – Proxima Res

Si ringrazia la Rassegna Garofano Verde – XXII edizione Roma

Organizzazione Paola A. Binetti

Premi: Premio UBU 2016 a Tindaro Granata per Miglior progetto o Novità Drammaturgica

Premio Hystrio Twister 2017

Premio Nazionale Franco Enriquez 2017 – Città di Sirolo XIII ed. – “Teatro

Contemporaneo, sezione Autori, Registi, Attori”

Angelo Di Genio ha vinto il Premio ANCT 2016 per l’interpretazione del “figlio Matteo”

In foto: Geppetto & Geppetto di Tindaro Granata / Proxima Res – Festival delle Colline Torinesi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *