Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. I ricercatori di Eurac Research offrono ai ragazzi uno sguardo ravvicinato sul mondo della ricerca

30 Gennaio 2018

author:

Bolzano. I ricercatori di Eurac Research offrono ai ragazzi uno sguardo ravvicinato sul mondo della ricerca

Da lunedì, dodici studenti iscritti alle scuole italiane e dodici iscritti a quelle tedesche sono ospiti di Eurac Research. Nell’ambito delle settimane dell’orientamento organizzate dal centro di ricerca bolzanino assieme all’intendenza scolastica italiana e tedesca, i ragazzi potranno cimentarsi in diversi ambiti di ricerca, svolgere un lavoro scientifico e confrontarsi con i ricercatori per capire come si svolge il loro lavoro.

In un laboratorio allestito per l’occasione, gli esperti di biomedicina mostrano agli studenti come vengono analizzati i campioni di DNA, soffermandosi anche sulle questioni etiche legate a questo tipo di analisi. Biologi e neurologi spiegano come funziona il nostro cervello e in che modo apprende. Esperti di antropologia, scienze politiche e diritto parlano di migrazione, gestione della diversità e non discriminazione. Partecipando al gioco di ruolo “Let’s go federal! / Verbünden wir uns! / Federiamoci!” gli studenti possono capire come vengono prese le decisioni nei sistemi di governo federali.

Per una settimana, con strumenti e modalità diverse, i 24 studenti di diversi licei altoatesini potranno vedere da vicino come si svolge la giornata tipo di un ricercatore. Il taglio delle attività è molto pratico, in modo da offrire agli studenti spunti concreti sul mondo della ricerca. In un ambiente informale i ragazzi potranno chiedere direttamente agli esperti informazioni su formazione, percorsi di studi e possibilità lavorative.

Le settimane di orientamento indirizzate agli studenti dei licei vengono solitamente organizzate da Eurac Research due volte all’anno: una settimana in lingua italiana e una in lingua tedesca. Per far fronte alla grande richiesta, quest’anno, per la prima volta, è stato organizzato un terzo appuntamento bilingue.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *