Cultura & Società Musica Ultime Notizie

La Messa pastorale boema a Merano e Bressanone

9 Dicembre 2017

author:

La Messa pastorale boema a Merano e Bressanone

Sabato, 16.12.2017, ore 17, nel Duomo di Merano 

Domenica, 17.12.2017, ore 18, Chiesa Freinademetz Millan/Bressanone

Ovunque si celebri il Natale, vi sono tradizioni che conferiscono alla festa una caratteristica tipica del Paese. E nei Paesi di lingua ceca esiste da oltre 200 anni una tradizione natalizia del tutto particolare: i Concerti sacri con la Messa pastorale boema di Jakub Jan Ryba sono parte irrinunciabile del programma natalizio. L’opera è nota anche con il titolo »Hej, mistre« (»O Maestro«), che deriva dall’incitamento iniziale. Che la Messa goda una popolarità ininterrotta nell’attuale Repubblica Ceca è dovuto senz’altro anche al fatto che l’opera è nella lingua del popolo.

La popolare „Messa pastorale boema“ è stata composta su proprio testo dal direttore di cori sacri e insegnante di composizione ceco Jakub Jan Ryba. Con la sua chiara impronta di canto popolare locale, essa è un caratteristico esempio di musica ceca del 18° secolo.

La quiete di un villaggio innevato viene scossa, allorché un pastorello scopre una cometa in cielo. L’un dopo l’altro si svegliano tutti gli abitanti. Una carovana si mette in moto per seguire la stella verso Betlemme – insieme ad animali e strumenti musicali e doni vari …

Da allora colpisce la poetica semplicità e l’immediato effetto con cui in quest’opera viene rappresentata la nascita di Cristo nella patria boema di Ryba.

L’Ensemble Inégal (coro, solisti e orchestra) ed il suo direttore Adam Viktora si sono guadagnati il successo internazionale grazie ai loro apprezzatissimi concerti e alle ottime incisioni di CD, divenendo sinonimo del continuo riconoscimento dell’eredità del geniale compositore barocco ceco Jan Dismas Zelenka, con un gran numero di prime mondiali. L’arco interpretativo dell’eclettico ensemble Inégal spazia dal Rinascimento alla musica contemporanea.

In foto: l’Ensemble Inégal

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *