Cultura & Società Ultime Notizie

Capitale italiana della cultura, Merano si presenta all’Università Cattolica

11 Dicembre 2017

author:

Capitale italiana della cultura, Merano si presenta all’Università Cattolica

Il 6 dicembre scorso una delegazione meranese guidata dal vicesindaco Andrea Rossi ha presentato, all’università Cattolica di Milano, il tema della candidatura di Merano a Capitale italiana delle cultura 2020 nel corso di “Essere Capitale”, giornata della master class su ideazione e progettazione di eventi culturali promossa dall’ateneo. 

All’evento hanno partecipato anche altre città, candidate o capitali del passato, Parma, Teramo e appunto Merano sono state le comunità invitate tra coloro che si sono proposte invece per il 2020. La delegazione meranese ha illustrato tutti i passi sin qui condotti, e la loro modalità largamente partecipata, che hanno caratterizzato la stesura del dossier di presentazione e l’intera progettualità. “Siamo ancora in attesa della prima scrematura che la commissione ministeriale farà tra le oltre trenta città che si sono candidate, insieme a Merano, a Capitale italiana della Cultura 2020”, ha spiegato Rossi.

Il termine del 15 novembre è slittato a metà dicembre. Soltanto le prime dieci città selezionate avranno accesso a un ulteriore colloquio con la commissione: da quest’ultimo dipenderà la scelta finale della città vincitrice. Questo concorso sta tuttavia già muovendo da anni interesse e anche risorse intorno al tema della cultura come motore dello sviluppo e della rigenerazione urbana. Lo conferma – oltre all’invito, rivolto a Merano, a intervenire al seminario universitario – anche l’impegno, assunto dai parlamentari espressione del nostro territorio, di sostenere la continuazione del progetto anche dopo il 2020 e a far sì che i migliori progetti delle città perdenti ottengano comunque i finanziamenti necessari per essere portati a termine.

“Restiamo dunque in attesa del primo verdetto, pronti, nel caso di entrare a far parte della short list dei dieci, a giocarci tutte le carte per la vittoria finale”, ha concluso Rossi.

In foto: la via Leonardo da Vinci

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *