Politica Ultime Notizie

Bolzano. “Liberi e uguali”, 13 delegati altoatesini ieri erano a Roma ad applaudire Grasso

4 Dicembre 2017

author:

Bolzano. “Liberi e uguali”, 13 delegati altoatesini ieri erano a Roma ad applaudire Grasso

La sinistra dell’Alto Adige e del Trentino individua in “Liberi e uguali” la propria aggregazione e in Pietro Grasso il candidato premier. Sono tredici i delegati altoatesini giunti a Roma per l’assemblea dell’esordio. Questi i delegati: Michal Matejka, Bruno firmani, Loredana Motta, Guida Margheri, elena Farruggia, Alexandra Holzer, Luca di Biasio, Maurizio Attili, Annamaria Molin, Rosmarie Spornberger, Gilberto Cavalli, Aldo Cama, Salvatore Cavallo. “Personalità di livello straordinario Grasso, persona di statura nettamente superiore a Renzi e tanti altri – dice Luca Di Blasio , coordinatore di Sinistra Italiana di Bolzano- Con Grasso ci presenteremo con un progetto fortemente innovativo e realizzabile. Il giudizio denigratorio del Pd che ritiene il gruppo un progetto minoritario non scoraggia “Liberi e uguali” che nella regione Trentino Alto Adige presenterà sia nei collegi uninominale che nel listino proporzionale. Non ancora chiaro se la sinistra riuscirà a coinvolgere i Verdi altoatesini, che si trovano tra due fuochi, stretti dalla sinistra da un lato, e dall’altro dalla probabile alleanza dei Verdi nazionali con Pisapia e il Pd. La soddisfazione sarebbe grande, dice Di Blasio, ma obiettivamente la situazione è complessa.

Foto, Pietro Grasso, leader della nuova formazione “Liberi e uguali”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *