Politica Ultime Notizie

Bolzano. La giunta approva la proposta dell’assessore Achammer, nasce la Direzione istruzione e formazione tedesca che prenderà il posto del Dipartimento

12 Dicembre 2017

author:

Bolzano. La giunta approva la proposta dell’assessore Achammer, nasce la Direzione istruzione e formazione tedesca che prenderà il posto del Dipartimento

“Il mondo della formazione in lingua tedesca in Alto Adige deve restare competitivo, allineato agli sviluppi in atto a livello internazionale ed europeo e collegato al mondo mitteleuropeo di lingua tedesca”. Lo afferma l’assessore all’istruzione in lingua tedesca, Philipp Achammer. Per questo da tempo nell’amministrazione si lavora ad un riordino del Dipartimento formazione in lingua tedesca. Il progetto era stato illustrato l’estate scorsa dallo stesso Achammer e dall’intendente Peter Höllrigl. Un passo ulteriore è stato compiuto oggi con l’approvazione della delibera che definisce “il regolamento relativo all’articolazione, alla denominazione e alle competenze della Direzione istruzione e formazione tedesca“.

Dal primo gennaio 2018 la Direzione sostituirà la direzione di Dipartimento, coordinerà lo sviluppo complessivo del sistema educativo e assicurerà il raccordo con le direttive politiche formative e con le direzioni italiana e ladina. Al vertice, per la durata della legislatura, vi sarà il direttore per l’istruzione e formazione in lingua tedesca al quale faranno riferimento la direzione per le scuole dell’infanzia, la direzione scuole primarie e secondarie, la formazione professionale, la direzione scuola musicale, la direzione del nucleo di valutazione, e le ripartizioni amministrativa e pedagogica. La riorganizzazione, secondo l’assessore Achammer, “permetterà di raggruppare e riunire le varie responsabilità e competenze, tenendo, comunque, sempre conto delle caratteristiche e dei requisiti specifici dei diversi livelli di istruzione”.

In foto: la sede della Sovrintendenza tedesca in via Amba Alagi a Bolzano/c-Ufficio Stampa Provincia di Bolzano

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *