Politica Ultime Notizie

Bolzano. Kompatscher, positivo il bilancio della legislatura che sta per chiudere

8 Dicembre 2017

author:

Bolzano. Kompatscher, positivo il bilancio della legislatura che sta per chiudere

Stiamo per realizzare quasi tutti gli obiettivi prefissati e, in alcuni casi, abbiamo raggiunto delle mete che ritenevamo pressoché irraggiungibili”. Così il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher presentando in consiglio il bilancio 2018, l’ultimo di questa legislatura, che ammonta a 5,958 miliardi di euro. “Siamo riusciti a superare bene gli anni segnati dalla crisi, registrando perfino una crescita economica del 7,6%”, ha commentato con evidente soddisfazione Kompatscher sottolineando “la situazione assai complessa” che si è dovuta affrontare negli scorsi quattro anni.“L’Alto Adige è una terra con buona qualità di vita – ha detto –con Comuni vivibili e gente operosa e fiduciosa“.
Non mancano le preoccupazioni avvertite dalla popolazione, ha aggiunto – dalla globalizzazione all’immigrazione e alla sicurezza.
Molto positivo il giudizio di Kompatscher sul lavoro svolto a Roma “con ben 16 norme di attuazione approvate in meno di 4 anni“.Sul versante delle entrate – ha detto Kompatscher – stiamo registrando come gettito fiscale un aumento dell’1,8% dovuto al positivo sviluppo economico, all’alto livello di occupazione e al basso tasso di disoccupazione. Rispetto al 2017 la disponibilità di bilancio segna tuttavia una leggera flessione pari a -0,1%”. Il presidente ha sottolineato che “rispetto al resto dell’Italia, l’Alto Adige registra la minore pressione fiscale”. Le due voci più rilevanti del bilancio sono quella sanitaria, con una spesa prevista di 1,266 miliardi di euro e quella per il personale con una spesa di 1,135 miliardi.
L’Alto Adige – ha concluso- crede in un’Europa delle Regioni e si sta impegnando al massimo in tal senso insieme al Tirolo e al Trentino, le sue Regioni partner nell’Euregio”.

Foto, il palazzo  sede del consiglio provinciale di Bolzano

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *