Spettacoli Ultime Notizie

Bolzano. Capodanno, è qui la festa che dura cinque giorni? Tanta musica ma niente botti e fuochi d’artificio

19 Dicembre 2017

author:

Bolzano. Capodanno, è qui la festa che dura cinque giorni? Tanta musica ma niente botti e fuochi d’artificio

“Niente fuochi, finché sono sindaco io, che spaventano gli animali,” dice il sindaco Caramaschi, e non è un problema economico assicura.
“La festa di Capodanno non si esaurirà con la notte di San Silvestro, ma durerà quasi una settimana.” A darne notizia è Paolo Pavan presidente della Azienda di Soggiorno di Bolzano, mentre Roberta Agosti, la direttrice, spiega che sono stati messi in rete una serie di appuntamenti. Primo di tutti il concerto in Duomo venerdì 29 alle ore 18. Domenica in Piazza Gries si potranno gustare ostriche e spumante nell’ambito di un’iniziativa di beneficienza e nel pomeriggio tornerà la tradizionale Boclassic. La grande Festa di Capodanno quest’anno non sarà in Piazza Domenicani ma in Piazza Tribunale, più grande e più sicura., con tre vie di fuga. E nemmeno più i fuochi d’artificio, ha spiegato Pavan, ma tanta musica e intrattenimento. “Finché sono sindaco io non ci saranno fuochi d’artificio – conferma Caramaschi – perché il rumore provocato dagli spettacoli pirotecnici spaventa gli animali” Assicura inoltre che non è un problema economico, perché i fuochi potremmo permetterceli”.
La festa bolzanina, finanziata dal Comune, costerà complessivamente 50 mila Euro. Il programma della vigilia, dalle h. 20 alle 2 di notte prevede l’esibizione della band Dedy Cemm, con un repertorio di musica degli Anni Sessanta, poi seguirà il concerto del Gruppo the Giggers, con i classici della disco music degli anni Settanta e Ottanta. Prima della mezzanotte saliranno sul palco allestito in piazza Tribunale i Relight Orchestra. La serata sarà presentata dalla vocalist Marika Rotondo ed è curata dalla Agenzia BellaVita di Mattia Sembianti e Michael Picarella. Il primo gennaio, alle h 16, nell’Auditorium di via Dante l’Orchestra Haydn si esibirà con il concreto di Capodanno e il 2 gennaio, ancora nell’Auditorium, alle h 18 sarà la volta della Banda musicale di Gries.

Foto, una festa di capodanno degli anni scorsi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *