Cultura & Società Ultime Notizie

85.000 Euro per “L’Alto Adige” aiuta

15 Dicembre 2017

author:

85.000 Euro per “L’Alto Adige” aiuta

Asta di beneficenza alla Foresta Natalizia di Birra FORST   

Nell’ambito della quinta edizione della Foresta Natalizia di Birra FORST si è giunti all’evento più aspettato: l’asta di beneficenza. L’evento caritativo rappresenta ormai un punto d’incontro per tantissimi ospiti che hanno aderito con tanto entusiasmo all’invito. Dall’inizio dell’anno fino alla fine della serata di ieri è stata raccolta la considerevole somma di 85.167,25 Euro, che verrà devoluta interamente all’associazione “L’Alto Adige aiuta”.

Cellina von Mannstein, ideatrice della Foresta Natalizia, ha dato il benvenuto a numerosi ospiti e amici del mondo dell’economia, della politica, dello spettacolo e dello sport. Insieme al conduttore radiofonico Michl Gamper hanno intrattenuto il pubblico per tutta la serata.

„Anche quest’anno l’asta di beneficenza alla Foresta Natalizia è stata apprezzata tantissimo dal pubblico“, afferma Cellina von Mannstein. „Come ogni anno l’amore per il prossimo è il tema centrale dell’evento: Premi unici sono stati messi a disposizione, battuti all’asta e l’intero incasso viene devoluto all’associazione “L’Alto Adige aiuta”. Colgo l’occasione per ringraziare di cuore nuovamente tutti i donatori, gli acquirenti e i partecipanti all’asta. Assieme e grazie alla grande generosità di molti, siamo riusciti a raccogliere un straordinario importo con il quale verranno aiutate persone bisognose in Alto Adige.

Bisogna ringraziare in particolare i donatori, senza i quali non sarebbe stato possibile realizzare questa serata incantevole. Tra loro il pittore e comico tedesco Otto Waalkes, l’ex presidente della Giunta Provinciale Luis Durnwalder, Norbert Rier dei Kastelruther Spatzen, l’allenatore di sci Franz Gamper, l’artista internazionale Martino Gamper, il sciatore alpino Peter Fill e l’impresa Würth.

Tanti premi esclusivi sono stati messi all’asta. Quelli più gettonati sono stati un viaggio a Venezia con la partecipazione alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 2018, seguito da un ritratto di un “Ottifant altoatesino” disegnato e autografato da Otto Waalkes. Molto apprezzati anche l’abito d’alta moda fatto su misura del designer altoatesino Dimitri e un’ascensione dell’Ortler con la guida Toni Stocker.

Alla fine della serata è stato comunicato con grande soddisfazione il considerevole importo di 85.167,25 Euro.

La Foresta Natalizia rimarrà aperta fino al 7 gennaio e si continuerà a raccogliere fondi a favore dell’ associazione Onlus “L’Alto Adige aiuta”.

In foto:  Cellina von Mannstein, l’acquirente Hermann Thaler e il puledro avelingnese di Norbert Rier

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *