Cultura & Società Ultime Notizie

Merano. Al via le misure per garantire maggiore sicurezza a pedoni e ciclisti

28 Novembre 2017

author:

Merano. Al via le misure per garantire maggiore sicurezza a pedoni e ciclisti

L’altro giorno in municipio si è tenuto il primo incontro fra le parti direttamente interessate alla campagna pro mobilità ciclabile. L’obiettivo è promuovere la sicurezza e un maggior rispetto reciproco fra gli utenti della strada.

Merano vuole promuovere una cultura della mobilità cordiale: le priorità sono la sicurezza e il rispetto reciproco lungo i sentieri pedonali, sulle piste ciclabili e in strada. Adottando il Piano della mobilità ciclabile, la città di Merano ha avviato tutta una serie di provvedimenti intesi a migliorare le infrastrutture. Verranno realizzate nuove piste ciclabili, completati i raccordi mancanti, migliorate la segnaletica e le rastrelliere nonché modernizzato il servizio comunale di noleggio dei mezzi a pedali. La realizzazione di queste misure richiederà diversi anni.

Il tema del rispetto e della sicurezza dipendono ovviamente anche da un fattore umano ed implicano quindi aspetti psicologici e sociologici. Anche in questo senso il Comune non vuole lasciare nulla di intentato. L’assessora alla mobilità Madeleine Rohrer ha incontrato l’altro giorno i collaboratori e le collaboratrici dell’agenzia incaricata Elios e i rappresentanti dei vari gruppi di interesse coinvolti nell’attuazione del Piano: dirigenti, tecnici e membri della federazione italiana amici della bicicletta Alto Adige/Südtirol, del CAI, della Merano Marketing, dell’Azienda di soggiorno, della Comunità comprensoriale del Burgraviato, dell’Unione commercio turismo e servizi, di Assoimprenditori, della Polizia locale e della Consulta giovanile, che hanno potuto nella circostanza presentare le proprie proposte e i propri suggerimenti in merito al tema della sicurezza e del rispetto.

I/le partecipanti alla riunione hanno ribadito la necessità di migliorare la circolazione dei pedoni e dei ciclisti auspicando una maggiore tolleranza da parte di tutti gli utenti della strada a vantaggio della qualità di vita a Merano. Oltre ad ampliare e potenziare le infrastrutture il Comune si impegnerà dunque ad adottare anche provvedimenti intesi a promuovere una più pacifica convivenza sui percorsi e sulle strade cittadine.

I primi interventi sono previste nella primavera del 2018.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *