Sport Ultime Notizie

Il derby è biancorosso, Bolzano batte Innsbruck per 1 a 0

19 Novembre 2017

author:

Il derby è biancorosso, Bolzano batte Innsbruck per 1 a 0

L’HCB Alto Adige Alperia batte un colpo. Al Palaonda i Foxes tornano alla vittoria, piegando l’HC TWK Innsbruck con il punteggio di 1 a 0. Di Chris DeSousa il goal vittoria, con Jakub Sedlacek autore di un grandissimo shutout (33 parate) alla sua seconda uscita in biancorosso. Una gioia per i 3.500 tifosi presenti al Palaonda, che si sono poi riversati sul ghiaccio insieme alla squadra per il Family Day powered by Marlene.

La cronaca. Il primo tempo è una girandola di emozioni. Le squadre giocano a viso aperto ed è soprattutto il Bolzano a fare la partita, trovando il vantaggio al primo powerplay del match: al 06:20 DeSousa devia in rete la conclusione dalla distanza di Egger per l’1 a 0. A salvare il risultato ci pensa poi Sedlacek, che prima compie un miracolo in spaccata sul tiro a botta sicura di Spurgeon, poi sfoggia i suoi riflessi deviando con il gambale il tentativo a rimorchio di Wahl. I Foxes non stanno certo a guardare e vanno più volte vicino al raddoppio: Frank però si fa fermare da un attento Nechvatal, mentre Monardo da due passi non riesce a centrare la porta quasi sguarnita nel traffico davanti al goalie ospite. Nel finale altri due brividi da una parte e dall’altra, ma Sedlacek e Nechvatal abbassano la saracinesca. Biancorossi avanti per 1 a 0 alla prima sirena.

La partita resta frizzante anche nel periodo centrale. Il Bolzano va a un passo dal raddoppio in apertura: Sointu recupera il puck sull’errore di Lindner, serve Halmo che però non riesce a trovare il tempo giusto per il tiro davanti a Nechvatal. Dall’altra parte prosegue la grande partita di Sedlacek, che ferma i tentativi a raffica di Clark e Yogan. I tirolesi, con Frigo in panca punti, si schiantano sul penalty killing biancorosso e poi Frigo, al rientro in pista, non riesce a battere il goalie avversario sul contropiede avviato da Egger. Nel finale colossale occasione per Monardo e Halmo, con il disco fermato prima da Nechvatal e poi salvato sulla linea da un difensore austriaco. Ancora 1 a 0 al termine del secondo tempo.

Tensione altissima nel terzo tempo, con i Foxes che continuano a creare gioco e occasioni, senza però chiudere il match. Brividi quando DeSousa finisce in panca puniti, ma Sedlacek e il penalty killing biancorosso funzionano alla perfezione. Un errore di Carlisle in uscita di zona favorisce poi Clark, che impegna un’altra volta l’estremo difensore biancorosso. Il Bolzano non riesce ad allungare le distanze con l’uomo in più e nel finale deve così resistere all’assalto tirolese con il sesto uomo di movimento, riuscendo a portare l’1 a 0 fino alla sirena finale. Tre punti che rappresentano ossigeno puro per Egger e compagni, che martedì sera saranno impegnati a Dornbirn.

HCB Alto Adige Alperia – HC TWK Innsbruck 1 – 0 [1-0; 0-0; 0-0]

Reti: 06:20 Chris DeSousa PP1 (1-0)

Arbitri: Berneker, Trilar / Sparer, Tschrepitsch
Spettatori: 3.500

Foto/c-HCB/Vanna Antonello

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *