Cultura & Società Ultime Notizie

Delegazione dell’economia slovena in visita a Bolzano

28 Novembre 2017

author:

Delegazione dell’economia slovena in visita a Bolzano

Questa mattina rappresentanti della Camera dell’economia slovena, dell’Unione Economica Slovena della Carinzia (federazione economica della popolazione slovena residente in Carinzia) e la Lista unitaria degli Sloveni della Carinzia (il partito di raccolta degli Sloveni in Carinzia) hanno visitato nel corso del loro viaggio in Alto Adige la Camera di commercio di Bolzano.

La delegazione guidata dal Presidente neoeletto della Camera dell’economia slovena, Boštjan Gorjup, e dal Presidente dell’Unione Economica Slovena della Carinzia, Benjamin Wakounig, è stata ricevuta dal Presidente della Camera di commercio, Michl Ebner.
Il Segretario generale della Camera di commercio, Alfred Aberer, ha illustrato i nuovi servizi digitali della Camera di commercio di Bolzano, che comprendono ad esempio i documenti per il commercio estero digitalizzati o l’identità digitale SPID, e l’impegno nel campo della collaborazione tra mondo della scuola e quello del lavoro.
Il Presidente della Camera dell’economia Gorjup ha parlato invece dell’attuale situazione economica in Slovenia: “L’economia slovena è in fase di ripresa. Le importazioni e le esportazioni crescono e aumentano i salari medi. La disoccupazione invece è in calo. La Slovenia guarda con ottimismo al futuro e si presenta come un partner commerciale interessante per gli altri Paesi.”
Nel corso dell’incontro si è discusso anche della possibilità di organizzare eventi comuni e avviare progetti trilaterali tra la Slovenia, la Carinzia e l’Alto Adige. “Da anni abbiamo ottimi contatti con la Camera dell’economia slovena e con la popolazione slovena in Carinzia, e intendiamo ampliare questa cooperazione in futuro”, spiega il Presidente della Camera di commercio, Michl Ebner.
“Obiettivi della collaborazione transfrontaliera sono il trasferimento di conoscenze e il progresso economico, scientifico e tecnologico in Alto Adige, Carinzia e Slovenia, dai quali tutte e tre le regioni trarranno profitto”, dichiara il Presidente dell’Unione Economica Slovena della Carinzia, Benjamin Wakounig.

In foto da sinistra: Wakounig, Ebner e Gorjup/c-Camera di Commercio di Bolzano

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *