Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Apre Eureka Caffè, un bar al servizio della comunità

13 Novembre 2017

author:

Bolzano. Apre Eureka Caffè, un bar al servizio della comunità

Giovedì 16 novembre, alle ore 15.00 si svolgerà l’inaugurazione di Eureka caffè, il bar che la Cooperativa sociale Eureka ha preso in gestione dal 1 ottobre.

Saranno presenti l’assessore provinciale Christian Tommasini competente per la cooperazione e l’assessore comunale alle politiche sociali Sandro Repetto.

Eureka caffè si trova in via Rovigo 94, affacciato sulle Passeggiate del Lungo Isarco.

La Cooperativa sociale Eureka attualmente occupa una quarantina di persone.

È nata venti anni fa, per iniziativa dell’Associazione “La Strada – der Weg ONLUS“, con cui prosegue la collaborazione e la condivisione ideale. Sin qui ha operato in tre ambiti lavorativi:

  • Lavanderia industriale a Vadena (lavaggio e noleggio biancheria);

  • Pulizie (condomini, uffici, negozi);

  • Cura del verde (manutenzione di parchi e giardini, pubblici e privati).

Perché la Cooperativa Eureka ha deciso di cimentarsi in questa impresa? Perché una cooperativa sociale intraprende la gestione di un bar?

Certamente per ampliare e diversificare la propria attività e offerta commerciale; certamente per acquisire un ambito produttivo nuovo, differente da quelli già attivi, allargando le possibilità di inserimenti lavorativi.

In particolare la gestione di un bar appare favorevole all’assunzione di giovani, venendo in tal modo incontro ad un’esigenza da tempo condivisa con l’Associazione “La Strada – der Weg ONLUS”.

Si tratta, inoltre, di un settore lavorativo qualitativamente stimolante, connesso a percorsi formativi e professionali specifici.

Ma vi è soprattutto un fattore che rende il progetto di Eureka caffè molto significativo, fecondo, motivante per la Cooperativa:

  • un bar è, per definizione, un luogo di aggregazione, incontro, ritrovo delle persone;

  • gestire un bar vuol dire gestire uno spazio sociale di accoglienza, ascolto, attenzione nei confronti delle persone che vi transitano e lo visitano;

  • può proporsi come punto di riferimento per il quartiere circostante e i suoi abitanti;

  • può attivarsi come promotore di eventi, attività, spettacoli, di divertimento e intrattenimento.

In un tempo che pare caratterizzato da chiusura, diffidenza, ostilità reciproca, per cui le persone si allontanano e si difendono, vale la pena promuovere momenti e modalità di con-vergenza, prossimità, disponibilità, vicinanza e buon vicinato, come ha confermato la felice esperienza del progetto “Semirurali Social Park”.

Allo stesso modo la gestione di un bar si propone come strumento di sviluppo di comunità.

Questa prospettiva di positiva promozione e contaminazione sociale valorizzerà e moltiplicherà la collaborazione tra Eureka e Associazione “La Strada – der Weg ONLUS”, integrando le rispettive competenze, risorse, vocazioni in un comune progetto di aggregazione e animazione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *