Arte Cultura e società Ultime Notizie

Segno. Inaugurata la personale di Ivan Perretta al Museo di padre Eusebio Chini

14 Ottobre 2017

author:

Segno. Inaugurata la personale di Ivan Perretta al Museo di padre Eusebio Chini

Presenti alla vernissage anche il senatore Franco Panizza e il consigliere provinciale Lorenzo Baratter.

Sabato, 14 ottobre è stata inaugurata presso il Museo di padre Eusebio Chini a Segno in Val di Non la mostra di pittura “Ritorno alle origini” dell’artista Ivan Perretta. All’inaugurazione, in cui erano presenti esponenti di spicco della politica, come il senatore Franco Panizza ed il consigliere provinciale Lorenzo Baratter, l’assessora alla cultura del Comune di Predaia, Elisa Chini ha esposto la storia della famiglia del giovane artista, che nella sua arte esplora il passato della suoi avi. Infatti, Perretta è figlio di due argentini e vive in Val di Non fin dall’infanzia. Diversi suoi parenti, tra cui il suo bisnonno e suo nonno di parte paterna, lasciarono l’Italia per rifarsi una vita in Sud America. Una realtà nota anche nel Trentino, dove in particolare durante i primi decenni del Ventesimo secolo molti dovettero emigrare all’estero. Non è un caso che i miei genitori siano tornati in questa valle – ha sottolineato l’artista davanti ad un pubblico assai interessato, ricordando che i suoi genitori scelsero di tornare nella terra d’origine di Lorenzo Chilovi, un altro suo bisnonno, emigrato in Sud America dalla piccola Taio dopo la Grande guerra.
La mostra resterà aperta al pubblico fino al 27 ottobre, dal martedì alla domenica, dalle 14.30 alle 18.

In foto da destra: Miguel Perretta, il padre dell’artista, l’assessora comunale Elisa Chini, l’artista Ivan Perretta, il senatore Franco Panizza e la prof. Simonetta Giovannini 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com