Cultura & Società Ultime Notizie

“L’associazione Amici Animali altoatesini lancia per la giornata mondiale degli animali il 4 ottobre 2017 una campagna di sterilizzazione”

2 Ottobre 2017

author:

“L’associazione Amici Animali altoatesini lancia per la giornata mondiale degli animali il 4 ottobre 2017 una campagna di sterilizzazione”

L’associazione Amici Animali altoatesini lancia per la giornata mondiale degli animali una campagna di sterilizzazione

Sapevate che da una nidiata di un gatto possono nascere in 7 anni più di 78.000 gatti o che un’unica coppia di gatti e i loro discendenti possono generare entro 10 anni più di 240 Milioni di gatti. Dopo circa 2 anni si hanno in media 42 gattini. Questi numeri sono incredibili, ma purtroppo realtà. Anche in Alto Adige l’Associazione Amici Animali altoatesini ha constatato che quest’anno vi è un numero maggiore di gattini da curare, assistere e da dare in adozione. La riproduzione incontrollata di gatti viene generalmente sottovalutata. La conseguenza è spesso una sofferenza incredibile per i gatti, come incesto, fame e malattie. Ciò può essere fermato solo con la sterilizzazione. L’associazione Amici animali altoatesini lancia ora perciò una specifica iniziativa. Il 4 ottobre 2017 – in contemporanea con la Giornata mondiale degli animali- inizia un’ampia campagna di sterilizzazione.

L’associazione invita a far sterilizzare gatti randagi e selvaggi. Ma anche lo stato dei gatti che vivono in luoghi, dove i loro padroni non riescono a fermare la procreazione devono essere urgentemente segnalati. “L’iniziativa di sterilizzazione ha lo scopo di contribuire a limitare la procreazione incontrollata di gatti. Chiediamo a tutte e tutti di sostenere questa iniziativa e di sensibilizzare per la sterilizzazione dei gatti. La prevenzione è l’unica via per evitare a lungo termine la sofferenza dei gatti. Non voltarsi, ma partecipare”, è  l’appello di Anna Pitarelli, Presidente dell’associazione amici animali altoatesini.

Pericolo per i gatti e difficoltà per rifugi e associazioni

Nella maggior parte dei casi  una gatta è in calore per la prima volta all’età da sei a dieci mesi. Una nidiata è generalmente composta da quattro a sei gattini. I gatti possono avere una nidiata fino a tre volte l’anno, il che mostra come si estremamente alto il grado di riproduzione dei gatti. In questo contesto è importante che le padrone ed i padroni di gatti si occupino della domanda sulla prevenzione della gravidanza ovvero della sterilizzazione. I gatti selvaggi e randagi non hanno padrone e padroni; per loro spesso nessuno si sente responsabile. E sono poi le associazioni e le amanti e gli amanti dei gatti che intervengono. Spesso si tratta di gatti domestici inselvatichiti e abbandonati, di gatti dei masi contadini, dei quali nessuno si occupa o che nascono semplicemente selvaggi. I gatti randagi cercano di sopravvivere alla fame e alle malattie. Spesso sono portatori di parassiti e di malattie diffuse. Meno si riproducono e più sono controllati, meglio è. Una procreazione controllata è nell’interesse dell’intera società. Anche perché tanti gattini finiscono nei rifugi e sono spesso difficilmente da dare in adozione. Pertanto è importante sradicare il problema prima che nasca.

Come si procede?

Le persone interessate ovvero coloro che sanno di gatti randagi e che intendono partecipare alla campagna di sterilizzazione, sono pregati di segnalarlo all’associazione. Le segnalazioni possono essere fatte al numero di telefono 345 1206059 (dalle ore 18:30) o inviando una E-mail a praesident@tierfreunde.it. Una volontaria e socia attiva dell’associazione Amici Animali altoatesini, che è responsabile nella rispettiva area, provvederà a pianificare, organizzare e far eseguire la sterilizzazione.

Le sterilizzazioni vengono effettuate, in quanto possibile, presso una veterinaria o un veterinario nelle vicinanze del habitat della gatta.

Informazioni

Associazione amici Animali altoatesini

Tel. +39 345 1206059 (dalle ore 18.30)

E-mail: praesident@tierfreunde.it

www.tierfreunde.it

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com